Canoa slalom, Europei junior/under23 2015: podio sfiorato dall’Italia nel K1 donne, l’Italia chiude con tre medaglie

Zeno-Ivaldi-canoa-slalom-foto-fb-del-padre-Ettore.jpg

Niente medaglia ma prestazione di rilievo quella delle azzurre agli Europei di Cracovia. Entrambe in finale, Clara Giai Pron e Chiara Sabattini hanno terminato la prova in quinta e ottava posizione con due secondi di penalità per parte. A portarsi a casa l’oro è stata la spagnola Nuria Vilarrubla che si è messa alle spalle l’austriaca Viktoria Wolffhardt e l’ucraina Viktoriia Us.

Tra le junior eliminata in semifinale Lisa Signori, alla fine 18^. Le azzurre hanno poi sfiorato il podio nella prova a squadre under 23 vinta dalla Repubblica Ceca su Gran Bretagna e Austria. Quattro i secondi di penalità per l’Italia, arrivata a meno di due secondi dalle austriache, bronzo con una manche esente da errori.

Termina con tre podi dunque la spedizione tricolore che festeggia l’argento di Zeno Ivaldi nel K1 under 23, il bronzo nella prova a squadra con il portacolori del C.C. Verona schierato insieme a Marcello Beda e Giovanni de Gennaro e l’argento nel C1 a squadre di Roberto Colazingari, Paolo Ceccon e Raffaello Ivaldi, campioni in carica e battuti dalla Russia per appena due centesimi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top