Atletica, Mondiali 2015 – Tutto il montepremi: quanto si guadagna? Jackpot extra per i Record del Mondo

Justin-Gatlin.jpg

Montepremi di altissimo spessore e interesse ai Mondiali 2015 di atletica leggera, in programma a Pechino (Cina) dal 22 al 30 agosto. Di seguito tutte le cifre che intascheranno gli atleti più meritevoli.

Al vincitore di ogni gara andranno 60mila dollari statunitensi (circa 54mila euro), il secondo classificato guadagnerà 30mila dollari (circa 27mila euro), la medaglia di bronzo vale 20mila dollari (circa 18mila euro). Il quarto piazzato intascherà 15mila dollari (circa 14mila euro), il quinto vedrà arricchito il proprio conto in banca di 10mila dollari (circa 9000 euro), poi a scalare 6000 (circa 5400 euro) al sesto, 5000 (circa 4500 euro) al settimo, 4000 (circa 3600 euro) all’ottavo.

Le staffette prevedono un montepremi differente che andrà poi naturalmente diviso tra tutti i partecipanti: 80mila dollari (circa 72mila euro) per la medaglia d’oro, 40mila dollari (circa 36mila euro) per la medaglia d’argento, 20mila dollari (circa 18mila euro) per la medaglia di bronzo, 16mila dollari (circa 14500 euro) per i quarti classificati, 12mila dollari (circa 10800 euro) ai quinti, 8000 (circa 7200 euro) dollari ai sesti, 6000 dollari ai settimi (circa 5400 euro), 4000 dollari (circa 3600 euro) agli ottavi.

Mette gola il super jackpot di 100mila dollari (circa 90000 euro) previsto per chi riuscirà a realizzare un nuovo Record del Mondo.

 

Articoli correlati:

Mondiali 2015 – Tutto il programma, orari e tv: show a Pechino

Tag

Lascia un commento

Top