Tour de France 2015, ottava tappa: Rennes-Mur-de-Bretagne, favoriti Rodriguez e Valverde

8a-tappa-tour.png

Finale davvero interessante nell’ottava tappa del Tour de France 2015, che prevede un percorso di 179 km da Rennes al Mur de Bretagne.

Dopo un solo giorno di relativa tranquillità, con l’arrivo pianeggiante di Fougeres, la Grande Boucle torna a movimentarsi con la salita finale del Mur de Bretagne. La tappa nella prima parte è piuttosto facile; solo a metà del tracciato c’è un tratto di salita che culmina con il Col du Mont Bel-Air, gpm di quarta categoria.

La strada torna pianeggiante per altri 80 chilometri fino all’imbocco della salita conclusiva verso la rocca alta di Mur de Bretagne: sono 2000 metri alla pendenza media del 6.9%; la parte più dura è quella iniziale, dove si supera il 10%, poi la strada addolcisce fino a diventare pianeggiante all’ombra del traguardo.

Lo spettacolo sarà assicurato, come accadde nel 2011, quando a imporsi qui fu Cadel Evans battendo al fotofinish Alberto Contador, ma difficilmente ci saranno distacchi tra i big per la vittoria finale. I grandi favoriti per il successo di tappa saranno certamente i due scattisti Alejandro Valverde e Joaquim Rodriguez. Da tenere d’occhio anche i due uomini della Etixx Quickstep, Stybar, già vincitore di una tappa, e Kwiatkowski. Riuscirà Chris Froome a mantenere la Maglia Gialla o dovrà cederla a Peter Sagan, che con gli abbuoni si sta facendo sempre più sotto?

Foto: le Tour

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top