Tour de France 2015, il post-cronosquadre di Nibali: “Sono fiducioso, ora comincia il mio Tour”

Vincenzo-Nibali-1-Tre-Valli-2014-©-Gianluca-Santo.jpg.png

Al momento dell’intervista non sapeva ancora che avrebbe perso altri 34″ secondi da Froome, ma Vincenzo Nibali si è dichiarato comunque piuttosto soddisfatto della cronometro a squadre disputata dall’Astana, quinta al traguardo nella nona tappa del Tour de France 2015. “Ho avuto sensazioni buone – ha spiegato al termine della prova –, in questa che è stata un’accelerata dall’inizio alla fine. Siamo andati veramente forte e anche Scarponi ha dimostrato di aver recuperato bene. Ora comincia il Tour degli scalatori e sono fiducioso. Quella di ieri è una giornata particolare, non riuscivo a spingere più di tanto”. 

“Nel finale ho cercato di fare un ritmo alto ma non violentissimo – ha continuato lo Squalo – per arrivare tutti e cinque insieme.[…] Per ora abbiamo vissuto un Tour molto difficile, caratterizzato da molto nervosismo, da grande stress, da un ritmo molto alto in pianura e da arrivi esplosivi. A me sembra di non essere ancora riuscito a trovare il colpo di pedale giusto. Ma, lo ripeto, sono fiducioso per quello che potrà accadere ora”.

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Dichiarazioni da Tuttobiciweb.it

Lascia un commento

Top