Tiro a volo, Europei Maribor 2015: meraviglia Pellielo, è tris europeo! Selva si regala Rio

Albano-Pera-e-Giovanni-Pellielo-tiro-a-volo-foto-Pera-fb.jpg

Non si stufa mai di salire sul podio. Johnny Pellielo mette tutti in riga anche a Maribor, mettendosi al collo il terzo alloro continentale del trap dopo i trionfi del 1997 e del 2009. Un capolavoro quello firmato dal portacolori delle Fiamme Azzurre capace di battere in finale un ispiratissimo Alberto Fernandez.

Dual match al cardiopalma con entrambi i tiratori perfetti con 15/15. Al sesto di di spareggio tuttavia il campione del mondo 2010 spagnolo si è dovuto arrendere al fuoriclasse azzurro che, come Daniele Di Spigno pochi giorni fa, ha dimostrato di essere per l’ennesima volta la storia vivente di questo sport. Nessun rammarico per Fernandez che si porta a casa la medaglia europea numero tre (le altre erano state un oro e un bronzo vinto proprio a Maribor nel 2006) e può consolarsi con un biglietto per le prossime Olimpiadi.

A gioire è anche San Marino che si porta a casa la terza carta olimpica dopo quelle conquistate dalle sorelle Perilli nel trap femminile. A riuscire nell’impresa è stato Stefano Selva, alla fine quarto sconfitto nella bronze final dall’idolo di casa Bostjan Macek 13-12. Pure per lo sloveno, bronzo continentale nel 2011, è arrivata la gioia del pass a cinque cerchi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook||Ausblenden

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top