Nuoto, Parigi Vichy. Lampo Pellegrini!!! Stratosferica a 1’55” sui 200 stile!!!

Federica-Pellegrini-nuoto-foto-fb.jpg

Federica Pellegrini sente odore di Mondiali e getta il guanto di sfida nella gara che la vedrà protagonista fino a Rio 2016, i 200 stile libero. La campionessa di Spinea risponde alla grande a Sjostroem e Hemskerk, protagoniste fino a questo momento ad altissimi livelli, e vince la finale dell’Open de France con uno stratosferico 1’55”00, tempo che non riusciva a nuotare dal 2013, quando fu argento a Barcellona con 1’55”13 ed è il terzo crono mondiale dell’anno dopo l’1’54″68 di Sjostroem e 1’54″77 di Hemskerk.

Federica Pellegrini è riuscita addirittura a migliorare quel crono, toccando limiti per lei sconosciuti senza il costumone. La veneta, infatti, non scende sotto l’1’55” dal 2009 quando fece segnare il record del mondo a Roma (1’52”98) e dunque la sfida verso Rio è lanciata non solo nei confronti delle europeee ma anche delle due statunitensi Franklin e Ledecky che a Kazan cercheranno di contendere all’azzurra lo scettro mondiale.

A Parigi la Pellegrini ha battuto nettamente Katinka Hosszu (1’56”11) e la francese Bonnet (1’57”64).

Tag

Lascia un commento

Top