Judo, European Cup: Pidroni interrompe il dominio britannico, quattro medaglie azzurre a Londra

Judo-Fabiola-Pidroni.jpg

In una giornata caratterizzata dal trionfo britannico, con i padroni di casa che hanno conquistato cinque medaglie d’oro, due d’argento e sei di bronzo, anche l’Italia si è ritagliata il suo spazio nell’European Cup di Londra, conquistando quattro piazzamenti sul podio.

La ventunenne Fabiola Pidroni, in particolare, è stata l’unica “ospite” a salire sul gradino più alto del podio, conquistando il suo primo titolo internazionale in carriera. L’atleta della categoria 52 kg ha sconfitto le due judoka locali Chelsie Giles e Julia Scardone, raggiungendo così la finale, dove ha battuto per hansoku-make la belga Evelien Cappaert.

Reduci dalle delusioni dei Campionati Europei di Baku, Carmine Di Loreto (60 kg) e Marco Maddaloni (73 kg) hanno reagito salendo sul podio. Il giovane rappresentante della categoria di peso più bassa ha ottenuto tre vittorie prima di perdere la finale con il grande favorito, Ashley McKenzie, vincitore per ippon dopo solamente trentasei secondi. Nella stessa categoria, Daniel Lombardo ha invece ottenuto la medaglia di bronzo, lo stesso risultato ottenuto dal già citato Maddaloni, con il tabellone dei 73 kg visto la sorprendente vittoria di Daniel Williams sul favorito Colin Oates.

Per i colori azzurri vanno infine segnalati i settimi posti di Ermes Tosolini (73 kg) e Francesca Busto (63 kg).

RISULTATI

UOMINI

-60 kg
1. MCKENZIE, Ashley (GBR)
2. DI LORETO, Carmine Maria (ITA)
3. LOMBARDO, Daniel (ITA)
3. MANSINHO, Goncalo (POR)

-66 kg
1. HALL, Samuel (GBR)
2. BURNS, Nathon (GBR)
3. CRISOSTOMO, Joao (POR)
3. DEWAR, Jonathan (GBR)

-73 kg
1. WILLIAMS, Daniel (GBR)
2. OATES, Colin (GBR)
3. IRELAND, Connor (GBR)
3. MADDALONI, Marco (ITA)

DONNE

-48 kg
1. RENICKS, Kimberley (GBR)
2. ULRICH, Mira (GER)
3. SEKHON, Harkirat (GBR)

-52 kg
1. PIDRONI, Fabiola (ITA)
2. CAPPAERT, Evelien (BEL)
3. GILES, Chelsie (GBR)
3. SOLLEY, Lanina (GBR)

-57 kg
1. SMYTHE DAVIS, Nekoda (GBR)
2. BUET, Lea (SEN)
3. ALMEIDA, Filipa (POR)
3. FOURNIER, Laure (GBR)

-63 kg
1. LIVESEY, Amy (GBR)
2. RENSHALL, Lucy (GBR)
3. PRIESNER, Marlies (AUT)
3. ZANDER, Sheena (GER)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top