Golf, British Open 2015: il vento rivoluziona il torneo, giro finale al lunedì

18th_green_at_St_Andrews_-_geograph.org_.uk_-_81071.jpg

Il forte vento che sta flagellando St. Andrews (oltre le 40 miglia orarie) ha costretto gli organizzatori e la R&A a riprogrammare l’intero British Open 2015. Per la prima volta dal 1988, infatti, il Major britannico si concluderà di lunedì a causa dei continui ritardi dovuti alle forte raffiche protagoniste sull’Old Course, che hanno reso di fatto impossibile il gioco per i 42 golfisti ancora fermi al secondo round, la cui conclusione è prevista nel pomeriggio (il terzo e il quarto round si giocheranno domenica e, appunto, lunedì). In testa, al momento, non c’è più il solo Dustin Johnson dopo le due buche giocate in mattinata: lo statunitense, con un bogey, è scivolato a -9 a pari merito con Danny Willett.

Lascia un commento

Top