Beach volley, Europei 2015, Klagenfurt. Sarà derby azzurro negli ottavi. Out gli Ingrosso e Rossi/Caminati

ranghieri-carambula-31.7.2015.jpg

Restano due le coppie azzurre ancora in gara all’Europeo di Klagenfurt e saranno proprio loro, Lupo/Nicolai e Ranghieri/Carambula a trovarsi di fronte domattina alle 11 per un derby che vale i quarti di finale della rassegna continentale.

Ranghieri/Carambula non hanno avuto problemi a sbarazzarsi nei sedicesimi con un secco 2-0 (21-16, 21-12) dei francesi Krou/Salvetti, coppia formata in fretta e furia per le non perfette condizioni di Rowlandson. Netto il dominio degli azzurri che proseguono la lotta a distanza con i gemelli Ingrosso per lo scettro di seconda coppia azzurra della stagione.

Paolo e Matteo Ingrosso si devono accontentare del 17mo posto con un pizzico di amaro in bocca per la sconfitta subita contro i polacchi Kadziola/Szalankewicz. I polacchi si impongono 2-0 (22-20, 21-19) al termine di un match molto equilibrato nel quale la coppia italiana ha sbagliato qualcosa di troppo nelle fasi decisive.

Netta, invece, la sconfitta subita dagli esordienti Caminati/Rossi contro i forti tedeschi Bockermann/Fluggen che riconquistano il titolo di “bestie nere” degli azzurri battendo la coppia romagnola con un secco 2-0 (21-14, 21-14).

Questi i risultati degli altri sedicesimi: Erdmann/Wickler (Ger)-Walkenhorst/Windscheif (Ger) 1-2 (16-21, 21-13, 11-15), Gabathuler/Gerson (Sui)-Huber/Seidl (Aut) 0-2 (18-21, 17-21), Koshkarev/Barsouk (Rus)-Kubala/Hadrava (Cze) 1-2 (21-17, 18-21, 12-15), Semenov/Krasilnikov (Rus)-Kotsilianos/Zoupanis (Gre) 2-0 (23-21, 21-9), Kissling/Strasser (Sui)-Fuchs/Kaczmarek (Ger) 0-2 (18-21, 14-21).

Così gli ottavi domani: Samoilovs/Smedins (Lat)-Walkenhorst/Windscheif (Ger), Herrera/Gavira (Esp)-Flüggen/Böckermann (Ger), Kantor/Losiak (Pol)-Huber/Seidl (Aut), Brouwer/Meeuwsen (Ned)-Kubala/Hadrava (Cze), Doppler/Horst (Aut)-Semenov/Krasilnikov (Rus), Nicolai/Lupo (Ita)-Ranghieri/Carambula (Ita), Fijalek/Prudel (Pol)-Fuchs/Kaczmarek (Ger), Nummerdor/Varenhorst (Ned)-Kadziola/Szalankiewicz (Pol).

Così i quarti di finale femminili: Laboureur/Sude (Ger)-Ukolova/Birlova (Rus) 0-2 (31-33, 16-21), Forrer/Vergé-Dépré (Sui)-Kolosinska/Brzostek (Pol) 0-2 (16-21, 17-21), Arvaniti/Tsiartsiani (Gre)-Ludwig/Walkenhorst (Ger) 0-2 (19-21, 12-21), Dubovcova/Nestarcova (Svk)-Goricanec/Hüberli (Sui) 2-0 (21-19, 21-13).

Così le semifinali domani: Kolosinska/Brzostek (Pol)-Ukolova/Birlova (Rus) alle 9, Dubovcova/Nestarcova (Svk)-Ludwig/Walkenhorst (Ger) alle 10.

Lascia un commento

Top