Triathlon, campionati italiani: Mazzetti e Uccellari sono i vincitori nella distanza olimpica

uccellari.jpg

Si sono disputati nel pomeriggio i campionati italiani di triathlon olimpico a Farra d’Alpago (BL) che hanno portato all’assegnazione dei tricolori assoluti e under 23.

Annamaria Mazzetti e Davide Uccellari sono i nuovi campioni italiani di triathlon olimpico. Sul podio, oltre ai portacolori delle Fiamme Oro e delle Fiamme Azzurre, salgono sul secondo gradino del podio Sara Dossena (707), autrice di una lunga rimonta e Massimo De Ponti (Carabinieri), sul terzo Angelica Olmo (Pianeta Acqua), junior che per il secondo anno consecutivo è anche campionessa nazionale under 23 e Luca Facchinetti (Triathlon Ravenna). Dario Chitti, vincitore settimana scorsa a Rimini, è il vincitore tra gli under 23 (Cus Parma).

Nella prova femminile si è avvantaggiato un gruppetto già nella frazione del nuoto, composto da Veronica Signorini (Triathlon Cremona), Angelica Olmo (Pianeta Acqua), Sara Papais (TD Rimini) e Annamaria Mazzetti (Fiamme Oro). Al T1 il quartetto è inseguito a una ventina di secondi da Ilaria Zane (DDS) e Verena Steinhauser (Triathlon Cremona). Nella frazione di ciclismo, dopo sei giri da 6,6 km e una salita di 500 metri a Villaggio Riviera, il quartetto mantiene un discreto vantaggio sul gruppo inseguitore, comprendente tra le altre Sara Dossena (707) e Giorgia Priarone (TD Rimini). La Mazzetti prende la testa della corsa nell’ultima frazione e in solitaria raggiunge il traguardo in 2h11’46”. Grandissima rimonta di Sara Dossena che centra l’argento in 2h12’41”, per la giovane Olmo brillantissimo bronzo in 2h14’30”. Per lei, seguita nel podio di categoria da Priarone e Papais, il secondo titolo under 23 consecutivo.

Grande battaglia nella gara maschile: in testa all’uscita dal lago i carabinieri Giulio Molinari e Massimo De Ponti e Luca Facchinetti (Triathlon Ravenna). Molinari e Alberto Casadei (Fiamme Oro) prendono la testa del gruppo e allungano fino al T2, ma nella corsa vengono sorpassati da Davide Uccellari (Fiamme Azzurre) che chiude in 1h58’27”. Dietro di lui, De Ponti in 1h58’36” e Facchinetti in 1h58’58”. Quinto assoluto e nuovo campione italiano under 23, Dario Chitti (Cus Parma) in 1h59’15”, che precede, per il podio tricolore di categoria, Lorenzo Ciuti e Marco Corrà, entrambi del Minerva Roma.

Fonte e foto: FITRI

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Triathlon Italia”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top