Scherma, Giochi Europei Baku 2015: i fiorettisti chiudono con l’argento

Damiano-Rosatelli-scherma-foto-da-augusto-bizzi-federscherma.jpg

L’Italia della scherma chiude i Giochi Europei di Baku con l’argento nella prova del fioretto maschile, che si aggiunge all’altro secondo posto ottenuto dalle sciabolatrici e il rocambolesco bronzo degli spadisti post ricorso.

Il quartetto azzurro, formato da Alessio Foconi (oro nell’individuale), Damiano Rosatelli (bronzo), Lorenzo Nista e Francesco Ingargiola, viene sconfitto dalla Gran Bretagna con il punteggio di 41-45.

In semifinale gli azzurri erano stati progonisti, soprattutto grazie ad Alessio Foconi, di una rimonta incredibile sulla Russia, sconfiggendola per 45-42 in semifinale.

L’Italia termina dunque la manifestazione con 3 ori, 2 argenti e 7 bronzi. Ottimo il bottino della spedizione azzurra, giunta in Azerbaijan priva delle punte che vedremo impegnate ai Mondiali di Mosca dal 13 al 19 luglio.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
andrea.ziglio@oasport.it

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top