Giochi Europei Baku 2015, pallanuoto: il Settebello junior esordisce con la Francia

baku-italia-premiata1.jpeg

Prende il via ufficialmente domani la prima edizione dei Giochi Olimpici Europei nella capitale dell’Azerbaijan, Baku. Scatta, dopo quello femminile (prima giornata oggi), anche il torneo di pallanuoto maschile. Ricordiamo che non sono presenti le nazionali maggiori che in questi giorni si giocheranno le Super Final di World League, mentre al via ci sono le squadre under 18 che nella capitale azera si sfidano per il titolo europeo di categoria.

Il Settebello junior di coach Nando Pesci vuole sorprendere e conquistare una medaglia importante. Come ci ha detto alla vigilia della manifestazione uno dei pilastri di questa nazionale, l’attaccante dell’RN Sori Edoardo Manzi“E’ chiaro che il nostro obiettivo è rendere fiera la nostra nazione e raggiungere il massimo possibile ai Giochi Europei. Siamo consapevoli di essere un gruppo forte, coeso, unito e determinato, con ottime individualità ma che fa del gioco di squadra il vero fiore all’occhiello. Siamo un gran bel gruppo e di questo sono davvero entusiasta”.

Esordio domani alle 13.45 contro la Francia, squadra dal valore tecnico non paragonabile a quello degli azzurrini.

Questa la lista degli azzurri presenti: 

Francesco De Michelis (Roma Nuoto), Mario Del Basso (TGroup Arechi), Gaetano Baviera (TGroup Arechi), Gabriele Bassani (Pro Recco), Mario Guidi (RN Bogliasco), Massimo Di Martire (CN Posillipo), Filippo Tommaso Gavazzi (RN Bogliasco), Antonio Maccioni (CC Napoli/T Group Arechi), Matteo Spione (Roma Nuoto), Edoardo Manzi (RN Sori), Gianmarco Nicosia (Roma Vis Nova Pallanuoto), William De Vena (SS Lazio Nuoto), Filippo Fabiano Antracite (Telimar).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top