Ginnastica, Olimpiadi Europee – Oleg Verniaiev domina l’all around! Tris dopo Europei e Coppa del Mondo, sfonda i 90

Oleg-Verniaiev.jpg

Arriva anche la terza medaglia d’oro per l’Ucraina in questa prima edizione dei Giochi Europei di Baku 2015. A conquistarla è stato Oleg Verniaiev, assoluto dominatore dell’all-around di ginnastica artistica con 90.332 punti.

Il 21enne di Donetsk, già Campione d’Europa a Montpellier un paio di mesi fa, ha realizzato così uno storico bis con complessivo 90.332 punti. In questa stagione aveva già vinto la Coppa del Mondo generale e, visto il punteggio odierno con cui sfonda il muro rilevante dei 90 punti, proverà a battagliare con l’indiscusso Re Kohei Uchimura, 5 volte Campione del Mondo e Campione Olimpico in carica, alla prossima rassegna iridata in programma a Glasgow.

Superlativa la prova al cavallo dove ottiene uno strepitoso 15.900 dalla giuria. Ci si aspettava di più invece nelle parallele, dove è campione del mondo ed europeo di specialità, totalizzando comunque un buon punteggio con 14.933.

Secondo posto per l’azero Oleg Stepko (89.065) davanti al pubblico di casa. L’ex ucraino ha battagliato a lungo con Verniaiev, soccombendo però nel finale alla sbarra (da annotare il 15.866 alle parallele!). Terzo posto per il russo Nikita Ignatyev (87.365): la Russia cede il primo oro dopo i due conquistati con la squadra e quello di Aliya Mustafina nel generale femminile.

Buona prova del tedesco Fabian Hambuchen, quinto oggi e vincitore in passato di un oro mondiale (Stoccarda 2007), 6 ori Europei ed un argento olimpico. Tommaso de Vecchis ha chiuso al 15esimo posto (82.265: 14.166, 13.133, 13.800, 12.933, 14.100, 13.933).

Lascia un commento

Top