Europei 2015 under 21, gli avversari dell’Italia: Svezia pronta a vender cara la pelle, la Francia insegna

svezia.jpg

Il momento che balza subito alla mente della rappresentativa svedese under 21 è il rocambolesco spareggio qualificazione contro la Francia.

Nel match di ritorno dei playoff valido per la qualificazione agli Europei di categoria la Francia è super favorita in virtù del 2-0 dell’andata. Gli svedesi tuttavia si rendono protagonisti di una prova superlativa andando in vantaggio per 3-0. La rimonta scandinava viene tuttavia vanificata dal terzino del Monaco Layvin Kurzawa che a due minuti dal termine insacca di testa il 3-1. E’ la rete che qualifica i transalpini, il monegasco esulta in maniera provocatoria con un saluto militare rivolto agli avversari e, in particolare, all’attaccante John Guidetti. Il gesto poco felice viene punito dagli dei del calcio pochi istanti dopo, quando su calcio d’angolo, è Oscar Lewicki a regalare il 4-1 e la qualificazione alla Svezia. I giocatori gialloblu non ci pensano due volte a restituire lo sfottò a Kuruzawa, rimasto impietrito alla stregua dei compagni di squadra.

Basta forse questo per far capire il valore della compagine nordica, senza dubbio con qualche nome tipicamente svedese in meno rispetto agli anni precedenti, ma che fa della compattezza una delle sue armi vincenti. Oltre all’ex Manchester City John Guidetti, più volte accostato ai club italiani, il ct Hakan Ericson potrà contare su elementi promettenti come il difensore centrale del Besiktas Alexander Milosevic e sul centrocampista eroe contro la Francia Oscar Lewicki, ex giocatore delle giovanili del Bayern Monaco e ora in forza al Malmö FF. Attenzione in attacco anche all’ala del Bordeaux Isaac Kiese Thelin e al palermitano Robin Quaison, giocatore offensivo utilizzato da Iachini sopratutto nella seconda parte del campionato.

LA ROSA.
Portieri: Patrik Carlgren (AIK Fotboll AB), Andreas Linde (Molde FK), Jacob Rinne (ÖSK Elitfotboll AB);
Difensori:
 Ludwig Augustinsson (FC København), Joseph Baffo (Halmstads BK), Filip Helander (Malmö FF), Sebastian Holmén (IF Elfsborg), Pa Konate (Malmö FF), Emil Krafth (Helsingborgs IF), Alexander Milosevic (Besiktas JK);
Centrocampisti: Simon Gustafson (BK Häcken), Oscar Hiljemark (PSV Eindhoven), Abdulrahman Khalili (Mersin Idmanyurdu), Sam Larsson (SC Heerenveen), Oscar Lewicki (Malmö FF), Kristoffer Olsson (FC Midtjylland), Robin Quaison (US Palermo), Simon Tibbling (FC Groningen), Arber Zeneli (IF Elfsborg);
Attaccanti: John Guidetti (Manchester City FC), Branimir Hrgota (VfL Borussia Mönchengladbach), Mikael Ishak (Randers FC), Isaac Kiese Thelin (FC Girondins de Bordeaux).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top