Equitazione: Valentina Truppa grave ma stabile, aggiornamenti sulle condizioni dell’amazzone

oa-logo-correlati.png

AGGIORNAMENTO DELLE 16.30

Dopo la drammatica caduta di ieri ad Arezzo, Valentina Truppa ha passato la notte nel reparto di rianimazione del Policlinico Le Scotte di Siena, dove è ricoverata tutt’ora. Al momento vige ancora la prognosi riservata, con la sua condizione che viene definita “grave ma stabile”. L’unica certezza è che l’atleta ha riportato un ematoma cerebrale in seguito alla caduta.

Resta ancora da chiarire la dinamica precisa dell’incidente: al momento della caduta, infatti, la numero uno del dressage in Italia si trovava nella fase di trasferimento dal campo di prova al rettangolo di gara, dopo aver ultimato la rifinitura prima dell’esibizione presso il Centro Ippico di San Zeno (Arezzo). Truppa sarebbe caduta, sotto gli occhi del padre-allenatore Enzo, in seguito ad un’improvvisa impennata del cavallo Fixdesign Chablis, battendo violentemente la testa, ma non è ancora chiaro se la causa di tutto questo sia stato un malore precedentemente accusato da Valentina. Soccorsa dal medico del centro, l’amazzone è stata intubata e trasportata all’ospedale di Arezzo e poi, in elicottero, al Policlinico senese.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Marta Fusetti – Valentina Truppa and Friends

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top