Ciclismo, Baku 2015: Boonen, Terpstra e tanto spettacolo atteso

Filippo-Pozzato-Tre-Valli-2014-©-Gianluca-Santo.png

Da giovedì 18 a domenica 21 andranno in scena, in quel di Baku, le prove valide per il ciclismo su strada ai Giochi Olimpici Europei. Si inizierà dalla prova a cronometro, sia maschile che femminile, nella giornata di giovedì, mentre sabato e domenica si disputeranno le prove in linea, con la prova degli uomini a chiudere il programma.

In campo maschile sono attesi diversi nomi di spicco. Tra questi Tom Boonen, capitano della forte nazionale belga che prevederà anche Benoot, Keukeleire e Gianni Meersman tra gli altri partenti. Una squadra competitiva per il percorso proposto che dovrebbe strizzare l’occhio a velocisti resistenti. In casa Olanda fari puntati su Niki Terpstra, che nelle ultime due stagioni si è imposto come uno dei migliori uomini da classica del panorama internazionale con una vittoria alla Roubaix e un secondo posto al Giro delle Fiandre in questa stagione. Sempre per rimanere in tema di uomini da classiche del nord, presente anche il ceco Zdenek Stybar, ex campione del mondo di ciclocross e faro unico della propria squadra.

Interessante anche la squadra spagnola, che però è stata privata del proprio capitano Juan José Lobato a causa di una caduta al Giro. In attesa di conoscere il sostituto, l’uomo di punta potrebbe essere Luis Leon Sanchez, in crescita dopo il Giro d’Italia. Da seguire anche la Norvegia con l’iridato Under 23 Sven Erik Bystøm, che però tra i professionisti non ha ancora lasciato il segno pur disputando un’ottima primavera. Attenzione poi alla Francia: la compagine d’Oltralpe schiererà il talentuoso Julian Alaphilippe, secondo alla Liegi-Bastogne-Liegi 2015.

Per quanto riguarda l’Italia, la formazione dovrebbe prevedere come capitano Filippo Pozzato, adatto a questo percorso pur non correndo ormai dalla Parigi-Roubaix. I due velocisti selezionati dal CT Davide Cassani sono Elia Viviani e Giacomo Nizzolo. Alessandro Vanotti sarà l’uomo squadra, mentre uno tra Dario Cataldo e Manuele Boaro (selezionati anche in vista della crono) dovrebbe svolgere il lavoro sporco per i capitani.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Lascia un commento

Top