Tuffi, Mondiali Kazan 2015: l’Australia senza Mitcham

Australia-per-Kazan-2015-tuffi-foto-da-pagina-facebook-diving-australia.jpg

Terminati i Trials di Brisbane (qui i risultati completi), la federazione australiana ha subito diramato l’elenco dei convocati per i Mondiali che si svolgeranno a Kazan dal 24 luglio al 2 agosto. Saranno 8 i canguri al via della rassegna iridata e nella lista non figura Matthew Mitcham, pur tecnicamente qualificato in virtù dell’oro da un metro. Il campione olimpico dalla piattaforma di Pechino 2008 – al rientro dopo circa otto mesi – ha tuttavia confermato la propria intenzione di continuare fino a Rio 2016, molto probabilmente nelle gare sincro.

L’altra novità è rappresentata dalla sconfitta di Maddison Keeney e Anabelle Smith nel sincro 3 metri. La coppia già medagliata durante le World Series 2015 sarà sostituita da Esther Qin e Samantha Mills, autrici di 313.50 punti.

Ancora assente l’argento olimpico dalla piattaforma di Londra 2012 Brittany Broben, che sta recuperando da una delicata operazione alla spalla e in questa stagione non ha ancora presentato il programma completo da 10 metri. I veterani saranno dunque Grant Nel e Melissa Wu, ma le principali carte da medaglia sembrano provenire dalla 19enne Keeney.

La squadra:

Domonic Bedggood – 10 metri individuali e sincro

Esther Qin – 1 e 3 metri individuale, 3 metri sincro

Grant Nel – 3 metri individuali e sincro

James Connor – 3 e 10 metri individuali, 3 e 10 metri sincro

Lara Tarvit – 10 metri sincro

Maddison Keeney – 1 e 3 metri individuali

Melissa Wu – 10 metri individuali e sincro

Samantha Mills – 3 metri sincro

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Diving Australia

Lascia un commento

Top