Tennis, Internazionali d’Italia 2015: terzo trionfo a Roma per Maria Sharapova

tennis-maria-sharapova-federtennis-tonelli.jpg

Nella finale del tabellone femminile degli Internazionali d’italia 2015, successo sofferto di Maria Sharapova su Carla Suarez-Navarro in 2 ore e 36 minuti di gioco con il punteggio di 4-6 7-5 6-1. Una vittoria che regala alla russa la seconda posizione nella graduatoria WTA e rappresenta il terzo titolo al Foro Italico, decimo in carriera sulla terra rossa.

Partenza lenta della Sharapova che nel primo set è perfettamente imbrigliata dal tennis qualitativo e vario della Suarez-Navarro. Nel quinto games arriva il break che porta avanti l’iberica e che manterrà fino al termine della frazione anche per una russa poco precisa nello scambio e molto suscettibile agli errori.

Nel secondo set, la numero 2 del mondo cambia passo e comincia a mettere a segno dei vincenti che la portano in vantaggio sul 3-1. Tuttavia la poca regolarità del gioco della russa è palpabile anche in questa partita, consentendo alla spagnola di impattare prima sul 3-3 e poi sul 5-5. Sforzi che però costano cari a Carla che sarà costretta a cedere nuovamente la battuta e la frazione sul 7-5.

Nel terzo e decisivo set, il contraccolpo psicologico si fa sentire sulla numero 10 del ranking, non più in grado di spostare Maria come nei primi giochi del match. La Sharapova sale in cattedra mettendo in fila una serie di vincenti incredibile, saranno 39 contro i soli 12 dell’iberica. Un 6-1 senza appello che riporta in auge il nome della siberiana tra le pretendenti al prossimo Roland Garros, anche vedendo i problemi fisici di Serena Williams.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: Federtennis

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top