Snooker: Bingham Campione del mondo! La favola di Stuart diventa realtà

Stuart-Bingham-DerHexer-Wikimedia-Commons-CC-by-sa-4.0.png

Emozioni al Crucible di Sheffield, sede dei Campionati del mondo di Snooker. Un’istituzione per questo sport, tipicamente britannico, che oggi ha incoronato Stuart Bingham come campione del mondo al termine di un torneo quasi perfetto sconfiggendo in finale Shaun Murphy.

Dopo aver sconfitto Ronnie O’Sullivan, vera e propria leggenda di questo sport, l’inglese si è ripetuto in semifinale contro Judd Trump, a sua volta tra i grandi favoriti per la conquista del titolo. Bingham, prima del torneo, non era tra i più accreditati, ma nel corso dei 20 giorni di gioco ha trovato sicurezza e qualità nel gioco, smuovendo anche il tifo e le emozioni di un pubblico che si è immedesimato nel brutto anatroccolo diventato cigno all’età di 38 anni. 

Murphy è riuscito ad imporre il proprio gioco e fare l’andatura nella prima parte del match. Nelle prime due sessioni si è portato in vantaggio, ma Bingham è sempre riuscito a reagire, conquistando tutti i frame che avrebbero potuto dare la spinta decisiva all’avversario. Solo nella serie pomeridiana di oggi Bingham ha preso la leadership, cedendo però qualcosa in serata. Sul 15 pari, un frame di oltre un’ora gli ha consegnato il 16esimo punto, poi risultato decisivo nelle fasi finali di gara, con Murphy che si è fermato proprio sul punteggio di 15 frame conquistati.

Bingham ha conquistato sicuramente il torneo più importante di una carriera ventennale durante la quale non aveva mai superato quarti di finale nel suggestivo scenario del Crucible. Eppure tutto è sembrato girare nel migliore dei modi per lui, nonostante le tre partite finali molto tese e combattute, senza partire con i favori del pronostico. Eppure con costanza e regolarità, un possibile 147 sfumato sull’ultima rossa, difese solide e un’ottima percentuale nelle imbucate, Stuart Bingham ha chiuso la sua favola con un lieto fine. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto Credit: DerHexer, Wikimedia Commons, CC-by-sa 4.0

Tag

Lascia un commento

Top