Rugby, Women’s Sevens World Series: la Nuova Zelanda perde ma va a Rio, gioia Australia

B9Zy1cHCUAE42dV.jpg

Si interrompe la striscia di vittorie della Nuova Zelanda nelle Women’s Sevens World Series. A Londra, le kiwi vengono battute addirittura due volte, prima clamorosamente dalla Spagna nei gironi e poi dalla vincitrice della tappa, l’Australia. Le ragazze della terra dei canguri si impongono per la prima volta in stagione grazie ad una rocambolesca vittoria in finale sul Canada: le nord-americane, in vantaggio 5-17 fino a quattro minuti dal termine, sono state rimontate dalle aussie con tre mete in extremis, per il 20-17 conclusivo e per la beffa atroce per le ragazze della Foglia d’Acero.

Le neozelandesi si sono accontentate del terzo posto (19-24 agli USA) e, soprattutto, della matematica qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016. Pass che avvicinano anche Australia e Canada, mentre per il quarto spot è lotta apertissima tra Francia, USA e Inghilterra, racchiuse in due punti.

Risultati

Finale
Australia – Canada 20-17

Semifinale
Australia – Nuova Zelanda 24-5
Canada – USA 17-14

Classifica: Nuova Zelanda 96, Australia e Canada 76, Francia e USA 62, Inghilterra 60

Twitter: @panstweet
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Foto: New Zealand 7s Official Twitter

Lascia un commento

Top