Roland Garros 2015: vittorie dei lombardi Francesca Schiavone e Andrea Arnaboldi

tennis-francesca-schiavone-us-open-2014-federtennis-tonelli.jpg

I due azzurri Francesca Schiavone e Andrea Arnaboldi accedono, dopo due interminabili match, al secondo turno del prestigioso torneo francese del Roland Garros.

La 34enne milanese, scesa al numero 94 delle classifiche, sconfigge in rimonta la cinese Qiang Wang (n.107 Wta) con il punteggio di 3-6 6-3 6-4, dopo due ore e 12 minuti di gioco. Francesca, che sulla terra rossa francese vinse la finale del 2010, conferma di trovarsi a suo agio sui campi del French Open. Al secondo turno l’azzurra dovrà affrontare un’avversaria di tutt’altro rango, ovvero la russa Svetlana Kuznetsova, 18esima del tabellone principale.

Il canturino Andrea Arnaboldi, proveniente dalle qualificazioni, batte il 23enne australiano James Duckworth in un incontro infinito (oltre 4 ore di partita), con il punteggio di 4-6 6-7 7-6 7-6 6-0. Questa rimonta incredibile del lombardo gli permette di raggiungere per la prima volta il secondo turno in un torneo del Grande Slam. Eppure Il 27enne mancino, numero 187 del ranking Atp, avrebbe dovuto cedere dal punto di vista fisico dopo lo storico match concluso a favore per 27-25 al terzo set nel turno di qualificazione contro Herbert: la partita vinta per 6-4 3-6 27-25 in due giorni, è il nuovo primato di durata al meglio dei tre set. Per il canturino ci sarà al secondo turno lo scoglio Marin Cilic (Cro), numero 10 del seeding e vincitore dello Us Open nel luglio 2014.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: federtennis Tonelli

sergio.arcobelli@oasport.it

 

Lascia un commento

Top