Pattinaggio di figura: Mao Asada ritorna alle gare

Pattinaggio-artistico-Carolina-Kostner-Yu-Na-Kim-Mao-Asada.jpg

Ottima notizia per il pattinaggio artistico internazionale: l’assoluta fuoriclasse degli ultimi anni, senza contare Yu-Na Kim e Carolina Kostner, tornerà alle gare. Dopo di anno di pausa e una partecipazione olimpica non particolarmente fortunata, Mao Asada, campionessa del mondo 2014, sente che le mancano le competizioni: “Col passare del tempo, mi sono reso conto che mi mancano le competizioni e ho voluto ancora una volta il senso di soddisazione.Mi sto allenando ogni giorno per tornare in forma competitiva di nuovo”.

La pattinatrice giapponese ha però affermato che è ancora troppo presto per parlare dei prossimi Giochi Olimpici.

Ricordiamo che Asada si presenta come una delle prime donne ad eseguire il triplo axel, mentre Elizaveta Tuktamisheva, oro ai recenti Mondiali, è stata l’ultima proprio in quella manifestazione. Dunque la stella del Sol Levante, se dovesse ritrovare la forma, potrebbe dare del filo da torcere alla giovane russa.

La ventiquattrenne di Nagoya conta in carriera tre titoli mondiali, una medaglia d’argento alle Olimpiadi di Vancouver, tre ori ai Four Continents e sei partecipazioni alla Finale di Grand Prix.

Continuate a seguire gli aggiornamenti sulla nostra pagina FB Pattinaggio Artistico Italiano- Italian Ice Skating. 

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

eleonora.baroni@olimpiazzurra.com

 

Fonti: CBC; L’equipe

 

Lascia un commento

Top