Golf, Cadillac Match Play: Molinari perde ma è ancora in gioco, avanti McIlroy e Spieth

10459928_780629191969491_7244642221918134412_n.jpg

Francesco Molinari non ripete la grande giornata di ieri e viene sconfitto nella seconda partita del Cadillac Match Play Championship (montepremi $ 9.250.000). Il torinese cede a Chris Kirk per 2&1, al termine di una sfida dai due volti di Chicco. Dopo essere stato in vantaggio nelle prime sette buche, infatti, l’italiano non ha trovato il ritmo giusto nelle seconde nove, tanto da realizzare due bogey a fronte dei soli Par di Kirk, che alla 16 si è visto consegnarsi la vittoria.

Nell’altro match del Girone 9, Paul Casey si guadagna la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta battendo Adam Scott (fuori) per 1Up. Molinari si giocherà il passaggio del turno proprio con l’inglese, contro cui servirà necessariamente una vittoria e anche il contemporaneo successo di Scott su Kirk.

Tra i big, Rory McIlroy e Jordan Spieth  si avvicinano agli ottavi di finale grazie alle vittorie su Brandt Snedeker (2Up) e su Matt Every (4&3). Seconda vittoria anche per Bubba Watson (4&2 su Bradley), mentre Henrik Stenson si giocherà tutto al terzo match dopo il successo per 3&2 su Todd. Non mancano le sorprese, come l’eliminazione dei due finalisti dello scorso anno: Jason Day (campione in carica) perde ancora, questa volta contro Branden Grace (4&3), così come Victor Dubuisson (2Up contro Matt Jones).

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla pagina dedicata al golf!
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Credit Federgolf

Tag

Lascia un commento

Top