Giro d’Italia 2015, la classifica: Aru recupera un secondo su Contador, che resta Maglia Rosa

Contador-Aru.jpg

Ha provato più volte Fabio Aru ad attaccare Alberto Contador e gli sforzi del corridore sardo gli hanno permesso di recuperare un secondo sul rivale, leader della classifica generale della 98esima edizione del Giro d’Italia, portandosi così a tre secondi di ritardo. Rimane aggrappato ai due principali favoriti l’australiano Richie Porte, a 22 secondi dallo spagnolo.

Seguono altri due corridori dell’Astana Mikel Landa e Dario Cataldo, nella top ten ci sono anche Giovanni Visconti, settimo con due minuti da Contador e Damiano Caruso, nono. Tra i due azzurri perde ancora terreno in classifica il colombiano Rigoberto Uran, che paga dalla Maglia Rosa 2 minuti e 20 secondi.

La classifica generale:

POS NOME NAZ TEAM TEMPO DIST
1 CONTADOR VELASCO Alberto ESP TCS 38:31:35 0:00
2 ARU Fabio ITA AST 38:31:38 0:3
3 PORTE Richie AUS SKY 38:31:57 0:22
4 LANDA MEANA Mikel ESP AST 38:32:21 0:46
5 CATALDO Dario ITA AST 38:32:51 1:16
6 KREUZIGER Roman CZE TCS 38:33:21 1:46
7 VISCONTI Giovanni ITA MOV 38:33:37 2:02
8 URAN URAN Rigoberto COL EQS 38:33:45 2:10
9 CARUSO Damiano ITA BMC 38:33:55 2:20
10 AMADOR Andrey CRC MOV 38:33:59 2:24

Foto: Giro d’Italia

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top