Ginnastica, Coppa del Mondo – Over 15 di Shang: super staggi! Trionfo Deng al debutto

podio-Coppa-del-Mondo-San-Paolo-Shang-Chunsong-Seitz-Scheder.jpg

A San Paolo (Brasile) si è disputata la prima giornata delle Finali di Specialità valide per la quarta tappa della Coppa del Mondo 2015 di ginnastica artistica. Domani la seconda e ultima parte, sempre in DIRETTA STREAMING su Olimpiazzurra.

 

Shang Chunsong ci regala un cioccolatino delizioso! Dopo la bomba in qualifica sulla trave, la cinese di replica nella Finale alle parallele asimmetriche. La medagliata d’argento a squadre ai Mondiali 2014 conferma l’altissimo livello della scuola Nazionale sugli staggi, li lustra al meglio e si spinge fino a un super 15.025, che entra tra le migliori 10 prestazioni mondiali stagionali. Alle sue spalle il duo tedesco composto da Sophie Scheder che non smentisce il suo alto livello di finalista mondiale (14.875, al rientro) e da Elisabeth Seitz che ritorna in gara dopo l’infortunio conquistando una bella medaglia di bronzo (14.700 per la finalista olimpica). Caduta invece per le due brasiliane con le lacrime di Flavia e Leticia.

Al volteggio una strepitosa Yalan Deng concretizza il suo primo successo da senior. La giovane cinese porta in gara due super salti in termini di difficoltà, li esegue meglio rispetto alla qualifica e primeggia con 14.962 punti. Rebeca Andrade si deve così accontentare della medaglia d’argento (14.700): risparmia ancora l’Amanar, bello il suo doppio avvitamento (15.075, ma in qualifica si era spinta fino a 15.200) e il secondo salto è troppo debole in termini di difficoltà per insidiare la Deng. Completa il podio Franchesca Santi (14.162) che regala al Cile la prima medaglia della storia nella ginnastica artistica.

 

Alla sbarra affermazione del cinese Ruoteng Xiao (15.125) che precede l’argentino Nicolas Cordoba (15.050) e il dominicano Audrys Nin Reyes (14.975).

Alle parallele pari grande vittoria del tedesco Lukas Dauser (15.750) che ha la meglio sul cinese Xiaodong Zhu (15.525) e sul brasiliano Barreto (15.300).

Al volteggio maschile Brasile in festa con l’oro di Dias De Assumpcao (15.025) e il bronzo di Diego Hypolito (14.837). In mezzo a loro il tedesco Mathias Fahrig (14.850).

Lascia un commento

Top