F1, Lewis Hamilton rinnova con Mercedes fino al 2018. Contratto faraonico

Hamilton-Mercedes-FOTOCATTAGNI.jpg

Dopo una lunga trattativa, Lewis Hamilton ha rinnovato il contratto con la Mercedes fino al 2018. Il bi-campione del mondo di F1, in pole-position per conquistare l’iride anche nel 2015, si lega così a doppio filo alla scuderia di Stoccarda, ponendo fine ai rumors di un possibile interessamento da parte della Ferrari.

Non sono ancora state rese note le cifre, anche se tra gli addetti ai lavori si vocifera di una cifra stellare: 100 milioni di sterline per l’intero triennio, il che significa oltre 46 milioni di euro l’anno, sponsor esclusi! Hamilton, dunque, entrerà certamente nella top10 degli sportivi più ricchi del pianeta, guidata dal pugile Floyd Mayweather.

La Mercedes è la mia casa e non potrei essere più felice di aver firmato e di restare qui per altri tre anni. Questa è un’azienda piena di veri appassionati di corse, dalla sala del consiglio di amministrazione fino al pavimento della fabbrica e tutti hanno ancora una grande fame di vittorie. Anche dopo il successo dello scorso anno questa fame è più grande che mai e anche per me è la stessa cosa. L’attuale vettura della Mercedes è la migliore che io abbia mai guidato nella mia carriera. Per me è una grande sensazione essere in pista ogni fine settimana a lottare per vittoria su ogni circuito. Mercedes-Benz ha supportato la mia carriera fin dal 1998, quindi sono molto orgoglioso del fatto che, nel 2018 il presente contratto segnerà i miei 20 anni di collaborazione con la Mercedes“, ha dichiarato Hamilton.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top