F1, Gp Monaco 2015: lotta Mercedes per la pole position, Ferrari pronte ad inserirsi

Vettel-Ferrari-Mtc3-FOTOCATTAGNI.jpg

Consueto venerdì di stop in quel di Montecarlo, con le Formula Uno che scenderanno in pista solo nella giornata di domani per le qualifiche ufficiali, le quali decreteranno la griglia di partenza del Gran Premio di Monaco 2015. Nel circuito cittadino, con le difficoltà che si prevedono nell’effettuare sorpassi, sarà fondamentale ottenere la miglior posizione possibile, in modo tale da non essere poi, nella gara di domenica, rallentati da vetture più lente sul passo gara.

Il giovedì ha dato qualche segnale su come siano le forze in campo, confermando ancora una volta lo strapotere Mercedes, e sottolineando, se mai ce ne fosse stato ancora bisogno, lo straordinario stato di forma fisica e mentale di Lewis Hamilton, fresco di rinnovo del contratto e leader della classifica generale. Nico Rosberg, dato come netto favorito alla vigilia, ha accusato qualche difficoltà di troppo, chiudendo a sette decimi dal compagno di squadra, e dando l’impressione di non avere la capacità di abbassare il proprio crono, avvicinandolo a quello del pilota britannico. Troppo presto però parlare di dominio Hamilton anche a Montecarlo. Il Campione del Mondo in carica infatti non conquisterà la pole position con eccessiva tranquillità e dovrà guardarsi le spalle dal tedesco, fresco vincitore del Gran Premio di Spagna.

Per quanto riguarda le Ferrari, Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen devono concentrarsi sulla terza e quarta posizione, consapevoli del fatto che solo un errore Mercedes o un super giro senza alcuna sbavatura potrebbe regalare la prima fila. Sebbene ad oggi sembrano alquanto negative le notizie che sottolineano un distacco dal team di Stoccarda in crescita nelle ultime settimane, è anche vero che le scuderie dietro la Rossa di Maranello sembrano distanti anni luce, permettendo così a Maurizio Arrivabene di poter lavorare nel tentativo di ridurre il gap con chi in questo momento sembra irraggiungibile.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

enrico.giorgi@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Tag

Lascia un commento

Top