Calcio – Champions League, Juventus: notte da regina!

Juventus-Real-Madrid-calcio-foto-da-pagina-Facebook-ufficiale-Juventus.jpg

Il soprannome della Juventus – è noto a tutti – è Vecchia Signora. Una società di 118 anni con il miglior palmarès d’Italia che, però, di andare in pensione non ci pensa nemmeno. Anzi, ora sogna la terza Champions League della sua storia. Questa sera i bianconeri scenderanno in campo nella bolgia del Santiago Bernabeu, casa dei campioni in carica, per trasformare l’ottimo 2-1 dell’andata nel biglietto per la finale di Berlino datata 6 giugno.

L’impresa è ardua, ma la squadra di Massimiliano Allegri parte leggermente favorita se non altro per avere a disposizione anche il pareggio. Morata e Tevez hanno infatti deciso la gara d’andata – al termine di una prestazione quasi perfetta per intensità e concentrazione – e proveranno a ripetersi anche tra poche ore. Di fronte il Real Madrid che la Champions l’ha alzata proprio dodici mesi fa a Lisbona vincendo 4-1 in finale contro i cugini dell’Atletico. I Blancos non sembrano più la corazzata della passata stagione, ma uno come Cristiano Ronaldo fa sempre paura.

La Juventus comunque non può e non deve fare calcoli. Per arrivare fino in fondo bisogna battere i migliori. Ora il Real Madrid, eventualmente il Barcellona del trio Messi-Neymar-Suarez che fanno ancor più paura della BBC madridista. Molta più paura, chiedere a Pep Guardiola. Ancelotti intanto getta le basi per la rimonta: basterebbe l’1-0 per tornare in finale. Ma non subire gol, in casa Real, sembra ormai diventata un’utopia. Ecco quindi perché la gara è aperta ma non apertissima: sfruttando i contropiedi la Juve può fare male a una formazione con tante assenze – una su tutte, quella di Modric, fulcro del gioco – e con meno certezze rispetto al passato.

La Vecchia Signora può diventare principessa”, titolammo prima del ritorno con il Monaco nel Principato. Ora si vola a casa della famiglia reale di Spagna: uscire da regina vorrebbe dire continuare a sognare.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina ufficiale Facebook Juventus

Lascia un commento

Top