Boxe, WSB 2015: Thunder quasi eliminati, il Russian Boxing Team vince 5-0

Boxe-Italia-Thunder-vs-Russian-Boxing-Team-WSB.jpg

La Ray Just Arena di Mosca ha ospitato quest’oggi la prima sfida tra il Russian Boxing Team e gli Italia Thunder, valida per i quarti di finale delle World Series of Boxing 2015. L’esito dell’incontro ha visto i padroni di casa dominare la sfida, con il risultato finale di 5-0.

La sfida è iniziata con la vittoria di Vadim Kudriakov su Gianluca Conselmo nella sfida dei pesi minimosca (49 kg), con il russo che ha dominato tutte le riprese, vincendo ai punti per 3-0 (50-45 per tutti e tre i giudici). A fargli eco ci ha pensato il compagno di squadra Andranik Grigorian, che invece ha ottenuto il successo nella categoria dei pesi gallo (56 kg) ai danni di Riccardo D’Andrea: 50-45, 49-46, 50-45 i punteggi segnati dai giudici per un nuovo 3-0.

La vittoria aritmetica di questa prima sfida per il Russian Boxing Team è arrivata grazie al successo di Vitaly Dunaytsev nei pesi superleggeri (64 kg) ai danni del bielorusso dei Thunder Maksim Vislaukh, anche un questo caso con un verdetto unanime ai punti alquanto netto (50-45, 50-44, 50-45).

Il dominio della formazione di casa è poi proseguito nel match dei pesi medi (75 kg), dove Petr Khamukov ha sconfitto ancora per 3-0 Salvatore Cavallaro (50-45, 50-44, 50-44). Infine, è arrivato anche il successo di Evgeny Tishchenko contro Fabio Turchi nell’incontro dei pesi massimi (91 kg) con il punteggio di 50-45. 49-46, 50-45, per un quinto 3-0 nelle altrettante sfide odierne.

Il risultato di oggi lascia dunque ben poche speranze agli Italia Thunder, che saranno costretti a realizzare una rimonta quasi impossibile nella sfida di domani.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Series of Boxing (sito ufficiale)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top