Boxe, Mayweather vuole la rivincita con Pacquiao. Un nuovo ‘match del secolo’?

Mayweather-Pacquiao-Pagina-FB-Mayweather-Fanclub.jpg

Dopo il ‘match del secolo’ disputato sabato scorso a Las Vegas, le carriere di Floyd Mayweather e Manny Pacquiao sembravano inesorabilmente avviate verso la conclusione.

Il 38enne americano aveva dichiarato di voler rinunciare alle sue cinture Wba, Wbo e Wbc dei welter, per combattere poi un ultimo incontro a settembre con l’obiettivo di eguagliare il record di Rocky Marciano (49 vittorie, 0 sconfitte). Pacquiao, da parte sua, dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico alla spalla, senza contare che il filippino rischia anche una squalifica per non aver comunicato l’infortunio alla commissione medica del Nevada.

Le prospettive, tuttavia, sembrano cambiate. Alla ESPN Mayweather ha rivelato di essere pronto a concedere una rivincita al pugile asiatico: “Dovrà essere operato? La mia intenzione è incontrarlo di nuovo. Combatterò contro di lui entro un anno dalla sua operazione alla spalla“.

Il richiamo dei dollari, dunque, non lascia insensibile il fuoriclasse americano, non a caso soprannominato ‘Money’. Non si conoscono i dettagli esatti delle cifre, ma si vocifera che per il ‘match del secolo’ Maywether, lo sportivo più ricco del pianeta, abbia intascato ben 180 milioni di dollari, contro gli 80 di Pacquiao. Facile intuire che gli introiti potrebbero ulteriormente lievitare per un’eventuale rivincita. La pensione può aspettare…

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@oasport.it

Foto: Mayweather Fansclub

2 thoughts on “Boxe, Mayweather vuole la rivincita con Pacquiao. Un nuovo ‘match del secolo’?”

  1. Luca46 scrive:

    Non penso si farà anche perché Paquiao a fine incontro più che la faccia dello sconfitto aveva la faccia di quello che non si è divertito per niente.

  2. ale sandro scrive:

    Più o meno un nuovo “Thrilla in Manila” (si scherza eh 😀 ). Non credo intanto che si combatta l’incontro, se mai ci sarà la possibilità di farlo, a casa di Manny, anche se non mi spiacerebbe anzi. Per conto mio sarebbe stato interessante però vedere queste sfide 4-5 anni fa, quando le possibilità c’erano tutte per organizzare ,e la fase di carriera per entrambi era in uno dei momenti migliori anche anagraficamente.

Lascia un commento

Top