Volley, Coppa CEV – Trento perde la Finale d’andata. Dinamo Mosca più forte, Zaytsev non gioca

Filippo-Lanza-SuperLega-volley.jpg

Trento crolla in casa nell’andata della Finale di Coppa CEV e vede allontanarsi la possibilità di alzare al cielo il secondo trofeo continentale per importanza. La Dinamo Mosca sconfigge i dolomitici per 3-1 (25-23; 23-25; 25-22; 25-21) e si avvicina alla Coppa. Sabato 11 aprile è in programma il match di ritorno nella capitale russa, ma i ragazzi di Stoytchev dovranno trionfare nettamente e aggiudicarsi il golden set se vorranno conquistare il loro quarto titolo europeo dopo le tre Champions League consecutive tra 2008 e 2010.

 

La Dinamo è stata più concreta in fase offensiva e sottorete, commettendo complessivamente meno errori rispetto ai padroni di casa. Ivan Zaytsev è tornato in Italia da giocatore per la prima volta ma lo Zar non è sceso in campo. A fare la voce grossa ci ha pensato un esagerato Pavel Kruglov da 26 punti (61% in fase offensiva), ben accompagnato dai 16 punti di Biryukov. A Trento non sono bastati i 5 muri di Solé, i 18 punti di Kaziyski e i 15 a testa di Nemec e Lanza.

Tag

Lascia un commento

Top