Seguici su

Olimpiadi

Vela, l’Italia avrà un’ultima occasione per provare a qualificare tutte le imbarcazioni alle Olimpiadi di Parigi 2024

Pubblicato

il

Uberto Crivelli Visconti e Giulio Calabrò
Crivelli Visconti Calabrò / Pagina FB FIV

Il percorso di qualificazione olimpica della vela per i Giochi di Parigi 2024 sta per volgere al termine, con le ultime quote che verranno assegnate a fine aprile in occasione della Last Chance Regatta di Hyeres, un vero e proprio Preolimpico su scala globale. L’Italia, già certa di portare 8 imbarcazioni alle regate a cinque cerchi di Marsiglia, si giocherà dunque la possibilità di completare un fantastico en plein cercando di ottenere il pass nelle due classi rimanenti.

Al momento il Bel Paese non è ancora qualificato nello Skiff maschile 49er e nel 470 misto, ma in entrambi i casi ci sono tutti i presupporti per raggiungere l’obiettivo tra un mese nelle acque transalpine di Hyeres. Gli avversari di alto livello ormai scarseggiano (le nazioni più competitive hanno ottenuto la quota al Mondiale di Den Haag o magari nelle occasioni successive su base continentale) e in queste classi possiamo comunque contare su coppie interessanti.

Nel 470 misto Giacomo Ferrari/Alessandra Dubbini hanno raccolto recentemente un buon 16° posto ai Mondiali di Maiorca, ma nella stessa manifestazione anche Elena Berta/Bruno Festo sono riusciti ad entrare in Gold Fleet. Per quanto riguarda il doppio maschile 49er, Simone Ferrarese/Leonardo Chistè avevano già sfiorato il pass lo scorso novembre a Vilamoura chiudendo in nona piazza gli Europei, inoltre potranno provarci con credenziali a Hyeres anche Uberto Crivelli Visconti/Giulio Calabrò.

Ricordiamo che in entrambe le classi alla Last Chance Regatta verranno assegnate quattro carte olimpiche non nominali, prendendo in considerazione solamente il miglior equipaggio di ciascun Paese. A questo punto l’appetito vien mangiando e presentarsi a Marsiglia con il contingente massimo sembra un obiettivo tutto sommato alla portata per quanto visto nel triennio post-Tokyo.

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online