Seguici su

Tuffi

Tuffi, Tocci chiude l’eliminatoria dal metro al secondo posto. In finale anche Marsaglia

Pubblicato

il

Tuffi Giovanni Tocci
Giovanni Tocci/LaPresse

Dopo una prima giornata dei Mondiali di tuffi a Doha con pochi sorrisi per l’Italia, la seconda si apre in maniera diversa. Giovanni Tocci e Lorenzo Marsaglia hanno staccato il biglietto per la finale dal metro, con il calabrese che è stato protagonista di un’eliminatoria semplicemente straordinaria e chiusa al secondo posto alle spalle del messicano Osmar Olvera Ibarra.

Davvero una prestazione fenomenale quella di Tocci, che ha concluso la sua eliminatoria con un punteggio complessivo di 385.05 e l’azzurro poteva tranquillamente anche sfondare il muro dei 400 punti senza un errore nel doppio e mezzo indietro raggruppato. Ottimi davvero il doppio e mezzo rovesciato raggruppato e il triplo e mezzo avanti raggruppato, entrambi da 72 punti.

Più complicata l’eliminatoria di Lorenzo Marsaglia, che ha dovuto aspettare moltissimo per festeggiare la qualificazione, visto che si era tuffato nel primo gruppo. Alla fine il romano è undicesimo (342.90) ed in finale dovrà essere sicuramente più preciso, in particolare nel triplo e mezzo avanti raggruppato dove ha ottenuto solo 40 punti.

L’eliminatoria come detto è stata vinta dal messicano Olvera Ibarra, che è probabilmente il grande favorito della vigilia, avendo anche superato la quota dei 400 punti (406.30). Tocci dovrà essere bravo a ripetersi in finale, senza farsi prendere dalla tensione, come purtroppo in carriera qualche volta gli è successo. Terza posizione per l’australiano Li Shixin (379.95) davanti all’unico cinese presente in gara, Jiuyuan Zheng (378.60).

Appuntamento alle 17.00 per la finale, mentre alle 14.00 si assegneranno le medaglie nella finale del sincro misto dalla piattaforma con l’Italia che schiera la coppia formata da Eduard Timbretti Gugiu ed Irene Pesce. L’obiettivo degli azzurri è fare il meglio possibile.