Seguici su

Biathlon

Biathlon, azzurre per sfatare la maledizione della sprint ai Mondiali. Due iridate ancora in attività

Pubblicato

il

Lisa Vittozzi
Vittozzi / La Presse

Venerdì 9 febbraio è il giorno dedicato alla sprint femminile, seconda delle dodici gare che compongono il programma dei Mondiali di biathlon di Nove Mesto na Morave 2024. Il format assegnerà titolo iridato per la XXXII volta nella storia. La prima fu nel 1984.

Agli albori, questa gara aveva però un chilometraggio differente da quello attuale. Inizialmente, le donne si confrontavano sulla distanza di 5 km. La lunghezza è stata innalzata agli attuali 7.500 metri a partire dal 1989. Viceversa, il numero e la sequenza dei poligoni sono rimasti inalterati (terra-piedi).

A differenza di altri format, la sprint è sempre stata inclusa nel programma canonico dei Mondiali. Bisogna tuttavia sottolineare come nel 1990 le avverse condizioni meteo ne impedirono lo svolgimento a Minsk. La prova fu recuperata poche settimane dopo a Oslo.

Biathlon, i convocati dell’Italia per i Mondiali 2024: Vittozzi e Giacomel le punte, c’è Dorothea Wierer

MONDIALI BIATHLON 2024
IDENTIKIT SPRINT FEMMINILE

ATLETA PIU’ VINCENTE IN ASSOLUTO
NEUNER Magdalena [GER] – 3 titoli
2007, 2011, 2012

CAMPIONESSE DEL MONDO IN ATTIVITÀ
BILOSIUK-PIDHRUSHNA Olena [UKR] (2013)
KUZMINA Anastasiya [SVK] (2019)

MEDAGLIATE TOUT-COURT IN ATTIVITÀ
2 – KUZMINA Anastasiya [SVK] (Oro 2019; Bronzo 2011)
1 – BILOSIUK-PIDHRUSHNA Olena [UKR] (Oro 2013)
1 – TANDREVOLD Ingrid Landmark [NOR] (Argento 2019)
1 – ÖBERG Hanna [SWE] (Argento 2023)
1 – SEMERENKO Valj [UKR] (Bronzo 2015)
1 – CHARVATOVA Lucie [CZE] (Bronzo 2020)
1 – SOLA Hanna [BLR] (Bronzo 2021)
1 – PERSSON Linn [SWE] (Bronzo 2023)
N.B. : vengono riportate tutte le donne formalmente in attività, al lordo di eventuali embarghi, squalifiche, pause maternità o impedimenti di altra natura.

ALBO D’ORO ULTIMO DECENNIO
2013 – BILOSIUK-PIDHRUSHNA Olena [UKR]
2015 – DORIN-HABERT Marie [FRA]
2016 – ECKHOFF Tiril [NOR]
2017 – KOUKALOVA Gabriela [CZE]
2019 – KUZMINA Anastasiya [SVK]
2020 – RØISELAND Marte Olsbu [NOR]
2021 – ECKHOFF Tiril [NOR]
2023 – HERRMANN-WICK Denise [GER]

MEDAGLIERE COMPLESSIVO PER NAZIONI
19 (10-5-4) – GERMANIA
17 (9-4-4) – NORVEGIA
11 (3-5-3) – URSS
9 (2-4-3) – RUSSIA
8 (1-2-5) – UCRAINA
8 (0-4-4) – SVEZIA
7 (3-2-2) – FRANCIA
4 (0-1-3) – BIELORUSSIA
3 (1-0-2) – REP. CECA
2 (1-0-1) – SLOVACCHIA
1 (1-0-0) – CANADA
1 (0-1-0) – BULGARIA
1 (0-1-0) – FINLANDIA
1 (0-1-0) – POLONIA
1 (0-1-0) – STATI UNITI
1 (0-0-1) – AUSTRIA

ITALIA, I MIGLIORI PIAZZAMENTI

4° posto
2017 (Hochfilzen) – VITTOZZI Lisa

5° posto
2016 (Oslo) – WIERER Dorothea
2017 (Hochfilzen) – SANFILIPPO Federica
2021 (Pokljuka) – VITTOZZI Lisa
2023 (Oberhof) – VITTOZZI Lisa

6° posto
2007 (Anterselva) – PONZA Michela
2020 (Anterselva) – VITTOZZI Lisa

SPRINT FEMMINILE, INVERNO 2023-24
TUTTI I PODI

Östersund
1. JEANMONNOT Lou (FRA)
2. KNOTTEN Karoline O. (NOR)
3. ARNEKLEIV Juni (NOR)

Hochfilzen
1. TANDREVOLD Ingrid L. (NOR)
2. ÖBERG Elvira (SWE)
3. BRAISAZ-BOUCHET Justine (FRA)

Lenzerheide
1. BRAISAZ-BOUCHET Justine (FRA)
2. TANDREVOLD Ingrid L. (NOR)
3. VITTOZZI Lisa (ITA)

Oberhof
1. BRAISAZ-BOUCHET Justine (FRA)
2. PREUSS Franziska (GER)
3. CHAUVEAU Sophie (FRA)

Ruhpolding
1. TANDREVOLD Ingrid L. (NOR)
2. BRORSSON Mona (SWE)
3. VITTOZZI Lisa (ITA)

TUTTI I PIAZZAMENTI DELLE AZZURRE NEL 2023-24
VITTOZZI Lisa: 9 – 5 – 3 – 7 – 3
COMOLA Samuela: 44 – 55 – 55 – 14 – 54
WIERER Dorothea: 17 – 26 – 32 – x – x
PASSLER Rebecca: 18 – 67 – 36 – 68 – x
CARRARA Michela: x – x – x – 29 – 31
TRABUCCHI Beatrice: 67 – 45 – 52 – 66 – 56
AUCHENTALLER Hannah: 54 – x – x – 58 – 62
N.B. : la “x” indica assenza