Seguici su

Tennis

Ranking ATP (29 gennaio 2024): Jannik Sinner, quarto di trionfo! Primi 3 più vicini. Migliori classifiche per Arnaldi e Cobolli

Pubblicato

il

Jannik Sinner

Il nuovo aggiornamento del ranking ATP non è di quelli normali. Non lo è perché, per la prima volta dopo quasi 48 anni, segue il successo di un giocatore italiano in uno Slam. Quell’uomo, chiaramente, è Jannik Sinner, che ha riscritto la storia tricolore in questo senso.

Il margine tra i primi 4 è ora molto più ridotto che in passato: si è sostanzialmente creata una separazione tra il quartetto Djokovic-Alcaraz-Medvedev-Sinner e il resto del mondo. La prospettiva futura è quella di una lotta per il secondo posto tra lo spagnolo, il russo e l’italiano, perché il serbo non difende nulla tra Indian Wells e Miami (non avendo giocato nessuno dei due tornei nel 2023) e, dunque, almeno fino alla stagione rossa potrà sedere tranquillo sul trono. Oltretutto, si è creata una situazione quasi da epoca Big Four con la presenza di quattro uomini oltre quota 8000.

Ranking WTA (29 gennaio 2024), Jasmine Paolini 24ma! Rientra nelle 100 Sara Errani

Il successo negli ottavi degli Australian Open di Rublev su de Minaur ha salvato una statistica particolare: dall’introduzione della classifica computerizzata c’è sempre stato un giocatore con il rovescio a una mano in top ten. Stefanos Tsitsipas ha rischiato di uscirne, ed è l’unico attuale membro del club. Il russo lo ha, sostanzialmente, salvato battendo l’australiano.

RANKING ATP

Lunedì 29 gennaio 2024

1 Novak Djokovic (SRB) 9855
2 Carlos Alcaraz (ESP) 9255
3 Daniil Medvedev 8765
4 Jannik Sinner (ITA) 8310
5 Andrey Rublev 5050
6 Alexander Zverev (GER) 5030
7 Holger Rune (DEN) 3685 (+1)
8 Hubert Hurkacz (POL) 3540 (+1)
9 Taylor Fritz (USA) 3195 (+1)
10 Stefanos Tsitsipas (GRE) 3025 (-3)

Continuano ad essere chiare e visibili anche le altre risalite nella classifica. Sinner a parte, arrivano i nuovi best ranking per Matteo Arnaldi, che fa il suo ingresso nei primi 40, e per Flavio Cobolli, che dopo il terzo turno a Melbourne irrompe negli 80. Il vero colpo di mano è però di Gianluca Mager, che vincendo a livello Challenger in quel di Punta del Este, in Uruguay, risale 64 posti ed è numero 263. Va ricordato che è stato al 62° posto, con una finale ATP 500 all’attivo (a Rio) e varie belle performance.

ITALIANI TRA I PRIMI 200

Lunedì 29 gennaio 2024

4 Jannik Sinner 8310
26 Lorenzo Musetti 1480 (+2)
38 Matteo Arnaldi 1111 (+3)
46 Lorenzo Sonego 1010
76 Flavio Cobolli 738 (+24)
102 Fabio Fognini 605 (+1)
110 Giulio Zeppieri 559 (+23)
116 Luca Nardi 548 (+3)
124 Matteo Berrettini 512
135 Luciano Darderi 491 (-7)
148 Andrea Vavassori 381 (+5)
155 Matteo Gigante 412 (+16)
163 Andrea Pellegrino 397 (-8)
197 Federico Gaio 313 (+1)
198 Mattia Bellucci 313 (-19)
200 Marco Cecchinato 308 (+16)

Foto: LaPresse