Seguici su

Sci di fondo

Tour de Ski 2024, Francesco De Fabiani: “Spero di salire sul podio nella 15 km in Val di Fiemme”

Pubblicato

il

Francesco De Fabiani

Tutto pronto per il Tour de Ski, quello che in questa stagione priva di Mondiali e Giochi Olimpici è l’appuntamento più importante dell’anno per lo sci di fondo. Si comincia domani con una sprint a tecnica libera in quel di Dobbiaco.

L’Italia punta sulle sue stelle, Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani. Quest’ultimo non ha iniziato la stagione al top, ma sembra essere pronto per questa competizione.

Le sue parole: “Siamo arrivati a Dobbiaco e siamo pronti nonostante ci sia poca neve, la pista è bella. La prima sprint non sarà facile, perché è per specialisti. Poi cercherò le prime conferme nella 10 km TC, dove sarebbe bello agguantare la Top 10. Nella pursuit di Dobbiaco sui 20 Km TL sarà importante difendersi”.

Obiettivo più avanti, a Lago di Tesero nella 15 km: “Spero di salire sul podio, come già successo in passato. So che non c’è troppa neve nemmeno in Val di Fiemme, mi auguro che il tracciato di gara sia lo stesso degli ultimo anni. La Final Climb è il mio tallone d’Achille e mi piacerebbe migliorarmi proprio sul Cermis e in termini generali spero che questo Tour mi permetta di “scollinare” per ripartire con uno stato di forma migliore e costante per il resto della stagione”.

Foto: Lapresse