Seguici su

Nuoto

Nuoto, Margherita Panziera si ferma al quarto posto nei 200 dorso degli Europei in corta, domina Medi Harris

Pubblicato

il

Margherita Panziera finisce ai piedi del podio nei 200 dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Otopeni. L’azzurra, che non è arrivata all’appuntamento rumeno nelle migliori condizioni fisiche possibili, chiude quarta a quattro decimi e mezzi dalla terza piazza occupata dalla francese Pauline Mahieu.

Mai in lotta per il successo Margherita, partita a marce basse nelle primissime bracciate stazionando a lungo tra la settima e l’ottava posizione. Arriva la reazione d’orgoglio nelle ultime due vasche, che da corsia 7 la portano a risalire la classifica in maniera vertiginosa, fermandosi però alla medaglia di legno in 2’04”35.

La gara è a tinte tutte britanniche, con Medi Harris che si aggiudica il primo oro individuale della carriera dopo quello in staffetta agli Europei in lunga di Roma: una gara dominata in 2’02”45, avanti alla connazionale Katie Shanahan in 2’03”22.

Margherita si mette alle spalle di quattro centesimi la portoghese Camila Rebelo, quinta; alle loro spalle l’olandese Kira Toussaint (2’04”47), la francese Emma Terebo (2’04”57) e la bulgara Gabriela Georgieva (2’04”59).

Foto: LaPresse