Seguici su

Formula 1

F1, ufficializzate le 6 Sprint Race del 2024: esordiscono Cina e Miami, rimangono Austria, Austin, Brasile e Qatar

Pubblicato

il

Inizia sempre più a prendere forma il calendario del Mondiale di Formula Uno 2024. La stagione prenderà il via nel primo fine settimana marzo e si svilupperà sul numero record di 24 appuntamenti, fino alla tappa conclusiva che, come sempre, si disputerà ad Abu Dhabi domenica 8 dicembre. Un calendario lunghissimo che proporrà gare quasi senza soluzione di continuità per team e piloti.

Ma, come ben sappiamo, da qualche anno è stata aggiunta anche un’altra opzione, quella delle Sprint Race del sabato. Anche nel 2024, notizia di pochi minuti fa, saranno presenti nel programma della Formula Uno, ma ci sarà qualche novità. Non cambierà, invece, il numero della gare su distanza di 100 chilometri perchè, come avvenuto nel 2023, saranno 6.

Dove si terranno, quindi, le Sprint Race della prossima stagione? Il primo appuntamento sarà in concomitanza con il rientrante Gran Premio della Cina del weekend del 21 aprile. Sul tracciato di Shanghai, quindi, vedremo la prima gara stagionale su distanza ridotta, alla quinta tappa del campionato. Per assistere alla seconda, invece, sarà sufficiente attendere la gara successiva, ovvero il Gran Premio di Miami del weekend 5 maggio. Due scelte logiche per non piazzare subito una Sprint Race nelle primissime gare del calendario e, soprattutto, scegliendo circuiti nei quali è possibile superare.

Si passerà, poi, al Red Bull Ring, con il Gran Premio d’Austria del fine settimana del 30 giugno che, di conseguenza, proporrà la terza gara del sabato. Il quarto appuntamento, confermato anche in questo caso, sarà il Gran Premio degli Stati Uniti di Austin (weekend del 20 ottobre). Le ultime due Sprint Race, infine, le vivremo in concomitanza del Gran Premio di San Paolo (fine settimana del 3 novembre) e del Gran Premio del Qatar (weekend primo dicembre) ovvero nella penultima tappa del campionato. Nel complesso, quindi, escono di scena il Gran Premio dell’Azerbaijan e del Belgio, che tornano al format consueto.

CALENDARIO MONDIALE 2024 F1

1) GP BAHRAIN – 2 marzo (Sakhir) *si correrà di sabato
2) GP ARABIA SAUDITA – 9 marzo (Jeddah) *si correrà di sabato
3) GP AUSTRALIA – 24 marzo (Melbourne)
4) GP GIAPPONE – 7 aprile (Suzuka)
5) GP CINA – 21 aprile (Shanghai) + Sprint Race
6) GP MIAMI – 5 maggio (Miami Gardens) + Sprint Race
7) GP EMILIA ROMAGNA – 19 maggio (Imola)
8) GP MONACO – 26 maggio (Montecarlo)
9) GP CANADA – 9 giugno (Montreal)
10) GP SPAGNA – 23 giugno (Montmelò)
11) GP AUSTRIA – 30 luglio (Spielberg) + Sprint Race
12) GP GRAN BRETAGNA – 7 luglio (Silverstone)
13) GP UNGHERIA – 21 luglio (Budapest)
14) GP BELGIO – 28 luglio (Spa-Francorchamps)
15) GP OLANDA – 25 agosto (Zandvoort)
16) GP ITALIA – 1 settembre (Monza)
17) GP AZERBAIJAN – 15 settembre (Baku)
18) GP SINGAPORE – 22 settembre (Marina Bay)
19) GP USA – 20 ottobre (Austin) + Sprint Race
20) GP CITTA’ DEL MESSICO – 27 ottobre (Città del Messico)
21) GP SAN PAOLO – 3 novembre (Interlagos) + Sprint Race
22) GP LAS VEGAS – 23 novembre (Las Vegas)
23) GP QATAR – 1 dicembre (Lusail) + Sprint Race
24) GP ABU DHABI – 8 dicembre (Yas Marina)

Foto: LPS DPPI