Seguici su

Senza categoria

Australian Open 2024, l’assenza di Fabio Fognini ha una motivazione fisica. La spiegazione del ligure

Pubblicato

il

Fabio Fognini

La off-season sta per terminare e gli Australian Open (14-28 gennaio) sono sempre più vicini. Negli ultimi giorni è stato reso noto l’elenco dei giocatori che prenderanno parte allo Slam di Melbourne nel tabellone principale e delle qualificazioni. Tra i tennisti in campo per centrare il pass nel main draw non ci sarà Fabio Fognini.

Il ligure è rimasto fuori di 11 posti dal tabellone principale e ha deciso di non iscriversi al draw cadetto. Fabio poteva sperare di entrare nella lista dei migliori attraverso numerose cancellazioni oppure con l’invito dell’organizzazione tramite wild card, dal momento che ora come ora sono state assegnate 5 delle 8 disponibili.

Tuttavia, attraverso i suoi canali social, Fognini ha chiarito i motivi della sua assenza in Australia e del perché non sia presente nella lista dei giocatori al via delle qualificazioni: “Sfortunatamente non ho potuto iscrivermi per il tabellone delle qualificazioni. Il recupero dall’infortunio al polpaccio ha richiesto più tempo del previsto e la mia off-season è iniziata proprio negli ultimi giorni. Ho bisogno quindi di più tempo per prepararmi e competere. Ci vediamo presto”.

POST SU INSTAGRAM DI FABIO FOGNINI

Da capire quale sarà la programmazione del nostro portacolori che ambisce al ritorno tra i migliori 100, magari riconquistando anche un posto in Coppa Davis, dopo quanto accaduto nell’ultimo anno: la sua esclusione a Bologna e a Malaga e la vittoria degli azzurri in Spagna.

Foto: LiveMedia/Roberta Corradin