Seguici su

Pallavolo

Volley, Milano schianta il Menen all’esordio in CEV Cup e ipoteca gli ottavi

Pubblicato

il

Matey Kaziyski

Milano ha liquidato il Decospan Menen con uno schiacciante 3-0 (25-13; 25-21; 25-15) nell’andata dei sedicesimi di finale della CEV Cup di volley maschile, la seconda competizione europea per importanza. La compagine meneghina ha avuto vita facile contro la formazione belga di fronte al proprio pubblico dell’Allianz Cloud, chiudendo i conti in appena 72 minuti di gioco e ipotecando il passaggio del turno.

Per qualificarsi agli ottavi di finale i ragazzi di coach Roberto Piazza dovranno vincere almeno due set nell’incontro di ritorno in programma settimana prossima, in caso di sconfitta per 3-0 o 3-1 si giocherà il golden set di spareggio. La partita è stata a senso unico sotto i colpi degli schiacciatori Matey Kaziyski (16 punti) e Yuki Ishikawa (7) e dell’opposto Petar Dirlic (12 punti, 3 muri). Eccellente prestazione da parte del centrale Marco Vitelli (12 punti, 5 muri) affiancato da Agustin Loser (4).

Foto: Photo LiveMedia/Giorgia Bassoli