Seguici su

Senza categoria

Vela, Gimson-Burnet vedono il titolo agli Europei di Nacra 17. Tita-Banti e Ugolini-Giubilei all’inseguimento

Pubblicato

il

Va in archivio anche la quinta giornata di regate ai Campionati Europei Open 2023 di Nacra 17, evento di qualificazione olimpica continentale (in palio una sola quota per Parigi 2024 tra i Paesi non ancora qualificati) in corso di svolgimento a Vilamoura fino a lunedì 13 novembre. Tanta azione nel pomeriggio, con ben quattro prove completate ed un quadro sempre più definito in vista della Medal Race.

Domani, meteo permettendo, dovrebbe infatti svolgersi un’ultima regata di flotta e a seguire la Medal Race a punteggio doppio riservata ai migliori dieci equipaggi della classifica generale. Quest’oggi la fenomenale coppia britannica composta da John Gimson e Anna Burnet ha dato spettacolo, mettendo a referto un sensazionale parziale di 1-2-1-1 e balzando dal terzo al primo posto assoluto con 41 punti netti.

Il sogno di una possibile doppietta azzurra nella rassegna continentale è dunque ormai quasi compromesso, ma l’Italia ha già blindato di fatto una doppia medaglia nel catamarano misto foiling e domani andrà all’attacco degli inglesi senza nulla da perdere. I campioni olimpici e mondiali in carica Ruggero Tita e Caterina Banti hanno ottenuto uno score di 8-3-2-8, pagando a caro prezzo proprio l’ultima prova odierna e scivolando a -8 in classifica dai leader.

Day-5 complicato per Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei, che hanno perso il primato nella generale scivolando addirittura in terza piazza a -11 dalla testa a causa di un parziale negativo di 14 (scartato)-6-4-13. Un posto sul podio è comunque garantito, visto il margine di 39 punti nei confronti degli austriaci Haberl/Frank. Spunti interessanti invece per la terza barca tricolore impegnata in Portogallo, con Arto Hirsch e Giulia Fava che recuperano 6 posizioni e salgono in 23ma piazza overall.

Foto: Lapresse