Seguici su

Senza categoria

ATP Parigi-Bercy 2023, Stefanos Tsitsipas liquida in due set Karen Khachanov e approda in semifinale

Pubblicato

il

Stefanos Tsitsipas

Stefanos Tsitsipas raggiunge Grigor Dimitrov nelle semifinali del Masters1000 di Parigi-Bercy. Il greco (n.6 ATP), con la consapevolezza di essere già qualificato alle ATP Finals, ha sfoderato una prestazione convincente contro il russo Karan Khachanov (n.15 del ranking), dando seguito alla tradizione assai favorevole negli scontri diretti (7-1).

6-3 6-4 per l’ellenico, 300ª vittoria nel circuito e 15ª semifinale a livello 1000 in carriera, la seconda della stagione dopo Roma. Nella corsa al Master di Torino solo l’australiano Alex de Minaur, con un exploit, potrebbe andare ad alterare gli equilibri, considerando i nomi di Holger Rune e Alexander Zverev ancora in ballo per la qualificazione.

Nel primo set Tsitsipas fa capire da subito di essere particolarmente centrato. Dal lato del dritto il greco fa una grande differenza, trasformando la prima palla break nel quarto game. Funziona alla grande il servizio di Stefanos e le ampie aperture del dritto di Khachanov sono un punto di debolezza. Sullo score di 6-3 si chiude la prima frazione.

Nel secondo set il russo perde malamente a zero il turno d’apertura e sembra consegnarsi nelle mani di Tsitsipas. L’ellenico, però, restituisce a sorpresa il favore nel sesto game, senza realizzare alcun quindici. Si entra nella fase calda e, quando la pallina scotta, il greco mostra maggior qualità, ottenendo un nuovo break nel nono game e facendo calare il sipario nel decimo sul 6-4.

Leggendo le statistiche, Tsitsipas ha ottenuto il 79% dei punti dalla prima di servizio e il 50% dalla seconda, realizzando 4 ace e mettendo a segno 25 vincenti. Solo 9 errori gratuiti per lui in un match molto consistente.

Foto: LaPresse