Seguici su

Pallavolo

Volley femminile, Novara a caccia del poker di vittorie in serie A1! Vallefoglia non si vuole fermare

Pubblicato

il

Vita Akimova

Solo cinque partite nel fine settimana per la serie A1 femminile con la sfida che assegna la Supercoppa sabato pomeriggio che ha fatto slittare Milano-Chieri e Conegliano-Roma a fine novembre. Non mancano comunque i motivi di interesse per questa quarta giornata di campionato con i fari puntati su Novara che potrebbe trovarsi sola a punteggio pieno dopo il week end in arrivo.

Le piemontesi, tre successi nelle prime tre partite di campionato, sono attese da una trasferta insidiosa sul campo del Busto Arsizio che finora ha conquistato un solo punto in classifica. la squadra di Velasco ha lanciato qualche segnale interessante nelle prime tre partite ma al momento sulla carta parte sfavorita contro una Igor Gorgonzola che è apparsa solida anche se per qualche tratto ha faticato anche domenica scorsa nel derby di Pinerolo. Partita che potrebbe regalare emozioni domenica alle 18.30.

L’unico anticipo di sabato sera alle 20.30 è quello che vede in campo il Bergamo, che in settimana ha ingaggiato la centrale Laura Melandri, a sostituire Federica Stufi, in dolce attesa, e l’Honda Olivero San Bernardo Cuneo. Entrambe le squadre sono reduci da sconfitte pesanti e dunque questa sfida è l’occasione giusta per il riscatto. Si distribuiscono punti pesanti in chiave salvezza e magari ingresso in zona play-off per cui non mancherà la tensione in campo.

Voglia di riscatto in casa Savino del Bene Scandicci con le toscane, reduci dalla rocambolesca sconfitta di Milano che non ha comunque tolto entusiasmo alla squadra di Barbolini, che vogliono rifarsi ospitando domenica alle 17.00 la Trasportipesanti Casalmaggiore che ha perso Melandri in settimana e che ha iniziato discretamente questa stagione, lasciando intendere che può recitare il ruolo di outsider in questa stagione e magari anche in questa sfida.

Chi il ruolo di outsider di lusso lo sta già recitando è la Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia: due vittorie su tre partite disputate finora, 7 punti all’attivo e la speranza, alla fine di questa giornata di insediarsi in seconda posizione in classifica. Tutto passa dalla sfida casalinga non semplice con un Wash4Green Pinerolo che ha dimostrato domenica scorsa contro Novara di non essere un cliente facile per nessuno. Entusiasmo alle stelle in casa marchigiana con Mingardi che sta recitando il ruolo di protagonista assoluta in una formazione che sta giocando un ottimo volley. Si gioca a Pesaro domenica alle 17.00.

Il quadro di giornata è completato dalla sfida di Trento con le padrone di casa dell’Itas che vogliono muovere la classifica ma dovranno fare i conti con Il Bisonte Firenze che sembra aver trovato il giusto assetto e, dopo la convincente vittoria con Bergamo di sette giorni fa, vuole continuare a risalire la china. Altra partita che sfugge ad ogni pronostico in programma sempre domenica alle 17.00.

Photo LiveMedia/Andrea Amato