Seguici su

Pallavolo

Volley femminile, Cuneo dura un set. Primo sigillo di Conegliano in trasferta nell’anticipo di A1 (0-3)

Pubblicato

il

Isabelle Haak

Tutto facile per la Prosecco Doc Imoco Conegliano nella prima trasferta della stagione sul campo dell’Honda Olivero San Bernardo Cuneo che solo nel primo set ha creato qualche grattacapo alle campionesse d’Italia che poi hanno messo il pilota automatico, travolgendo con un secco 3-0 le rassegnate piemontesi.

Primo set all’insegna dell’equilibrio con le padrone di casa che rispondono colpo su colpo ad un Conegliano che prova ad andarsene in un paio di occasioni, ma viene avvicinato dalle piemontesi fino al 18-19 con le sorelle Haak protagoniste da una parte e dall’altra. Decisiva l’accelerazione di Isabelle per la Prosecco Doc Imoco che piazza il break vincente al momento giusto e si impone nel primo set con il punteggio di 25-20.

Nel secondo set l’equilibrio dura molto meno. Cuneo tiene il ritmo delle rivali fino al 7-6, poi molla la presa e lascia via libera ad uno scatenato Prosecco Doc Imoco che non sbaglia più nulla e, grazie a servizio e contrattacco, vola sul 15-8. Le venete non si fermano più e vincono con il punteggio di 25-14.

Stessa storia nel terzo set con Adelusi e Tanase che tengono a galla le piemontesi fino al 6-7, poi Cuneo crolla sotto i colpi delle attaccanti venete. La squadra di Santarelli vola sul 13-7. Non c’è più storia. Le cuneesi tirano i remi in barca e non riescono più ad essere efficaci e Conegliano con battuta e muro si impone con un secco 25-14. In casa Conegliano spiccano i 17 punti di Isabelle Haak, i 13 di Plummer e gli 11 di Squarcini. Anna Haak la migliore realizzatrice di Cuneo con 9 punti all’attivo.

Photo LiveMedia/Danilo Vigo