Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino, agli sgoccioli la trasferta di Ushuaia per Bassino, Brignone Goggia

Pubblicato

il

Sofia Goggia

Manca sempre meno al via ufficiale della Coppa del Mondo di sci alpino 2023-2024. Il fine settimana di Soelden, sul ghiacciaio del Rettenbach, sarà il consueto primo appuntamento stagionale e le squadre azzurre stanno ultimando la propria preparazione a 3 settimane dalla prima gara.

Nel caso del gruppo polivalenti femminile è ancora impegnato a Ushuaia (Argentina) negli ultimissimi giorni di lavoro (le atlete torneranno in Italia il 7 ottobre). Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni, Nadia Delago, Nicol Delago, Sofia Goggia, Roberta Melesi, Laura Pirovano e Karoline Pichler sono pronte per la parte conclusiva degli allenamenti che, nel loro caso, parla di un insieme di supergigante, discesa e gigante.

Tra il gruppo femminile che sta per fare il proprio ritorno in patria, altri due sono appena tornati dal Sud America, ovvero le squadre di gigante e slalom. Tutti rientrati per quanto riguarda le squadre maschili, con la velocità impegnata fra Ushuaia e La Parva fino al 23 settembre, mentre in questi giorni lavora al Passo dello Stelvio (tranne Dominik Paris).

Passiamo alla squadra di slalom maschile che fino al 6 ottobre sarà impegnata nell’impianto al coperto di Peer (Belgio). Il direttore tecnico Max Carca sta lavorando con sette atleti: Corrado Barbera, Matteo Canins, Stefano Gross, Tobias Kastlunger, Simon Maurberger, Giuliano Razzoli e Alex Vinatzer.

Foto: LaPresse