Seguici su

Bob

Olimpiadi Milano-Cortina 2026: lunedì sarà inviato il dossier per la pista di bob a Cesana

Pubblicato

il

Ancora novità in vista di Milano-Cortina 2026. La speranza di gareggiare in Italia per gli atleti di slittino, bob e skeleton sembrava tramontata dopo la rinuncia alla costruzione della pista in quel di Cortina, annunciata da Giovanni Malagò, invece ora cresce l’ottimismo per ristrutturare il budello di Cesana, che ha ospitato le Olimpiadi nel 2006.

Nelle prossime ore, come riportato dall’ANSA, sarà infatti inviato a Regione Piemonte e Città Metropolitana di Torino lo studio di fattibilità, mentre lunedì il tutto verrà trasmesso al Governo.

Le parole del presidente della Regione Alberto Cirio: “Abbiamo un accordo con il ministro Abodi che ha chiesto di avere questa relazione dettagliata che attualizza quella che già era in suo possesso. È un lavoro che sta svolgendo la Fondazione XX marzo attraverso tecnici estremamente competenti. Inoltre abbiamo raccolto la disponibilità del rettore del Politecnico di Torino Guido Saracco che, sulla base dello studio della Fondazione XX marzo. preparerà una relazione aggiuntiva, per arrivare con un documento più completo possibile”.

E ancora: “La nostra proposta ha un vantaggio enorme, all’interno degli stanziamenti decisi dal governo ma nel caso fosse necessario aggiungere delle risorse, Comune e Regione faranno la loro parte con fondi europei attestati e dedicati”.

Foto: Lapresse