Seguici su

Basket

LIVE Olimpia Milano-Virtus Bologna 79-76, Finale Serie A basket 2023 in DIRETTA: EA7 sul 2-0, le V nere rimpiangono i liberi

Pubblicato

il

Shabazz Napier, Daniel Hackett

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Per quanto riguarda questa DIRETTA LIVE è tutto, mentre al Forum si cerca di abbassare un certo tipo di tensione che si è venuta a creare nella zona degli spogliatoi.. Un saluto a tutti i lettori di OA Sport e buon proseguimento di serata!

Ricordiamo il calendario delle prossime due gare certe: mercoledì 14 e venerdì 16, sempre alle 20:30, alla Segafredo Arena di Bologna.

TOP SCORER – MILANO: Shields 18; BOLOGNA: Shengelia 17

SBAGLIA TEODOSIC DA TRE, VINCE MILANO! Ed è 2-0 nella serie per l’Olimpia, che lascia inviolato il Forum in queste prime due gare della finale!

79-76 2/2 Melli.

Strana scelta di Scariolo che utilizza l’ultimo timeout prima dei due liberi. Così non potrà portare palla in attacco la sua squadra al termine della procedura dei liberi di Melli.

Fallo in sei decimi di Cordinier, che però si lamenta e chiede un challenge, non utilizzabile sui falli e comunque già usato prima da Scariolo. Sono due liberi per Melli.

77-76 2/2 Cordinier. Timeout Messina per portare la palla dall’altra parte.

Ci saranno sei secondi dopo i due liberi di Cordinier.

Chiaramente c’è revisione al tavolo per rimandare il cronometro al tempo corretto.

Sbaglia Hall, fallo di Melli a 5″ dalla fine per lasciare a Cordinier solo due liberi e non la chance di una pericolosa tripla. Finale da brivido al Forum!

77-74 1/2 Hackett, mentre Shields è costretto in panchina dopo il tentativo di causare la fine della sua discendenza.

Sbaglia la penetrazione Hackett, ma c’è il fallo di Shields che poi si prende un impatto in zona ben precisa del corpo.

77-73 2/2 Shields. 50″ alla fine.

Shengelia tocca Shields nel tentativo di rubar palla quel tanto che basta a provocare due liberi.

0/2 Shengelia a 1’10” dal termine: potrebbero essere due errori sanguinosi.

Shengelia fermato da Baron prima ancora che possa girarsi, ci sono due ulteriore liberi (c’era comunque Melli messo molto bene nei suoi confronti).

75-73 SHIELDS! Tripla e controsorpasso Milano!

72-73 1/2 Shengelia, sorpasso Virtus!

Ancora una rubata di Shengelia, stavolta non c’è il canestro, ma c’è il fallo di Shields che effettua una leggera toccata sull’incredibile errore del georgiano, che ha comunque i liberi del sorpasso con 1’47” da giocare.

72-72 MICKEY AL VETRO! E a 2’11” dalla fine è tutto pari! Timeout Messina, ma ci aspettano 131 secondi di fuoco al Forum!

72-70 2/2 Shengelia.

Shengelia prova ad andare fino in fondo, Baron lo ferma con braccio abbassato. Due liberi a -2’45”.

72-68 1/2 Mickey.

Teodosic per Mickey, Hall costretto al fallo sull’aiuto e ci sono due liberi.

Tanti errori dalle due parti: Melli che perde il tempo e viene triplicato, Ojeleye che sbaglia l’appoggio e Hackett la tripla, sfondamento di Shields. 3’45” alla fine.

72-67 Mickey dalla media.

Arriva il timeout da parte di Scariolo con praticamente metà quarto da disputare.

72-65 2/2 Shields.

Shields batte Belinelli in un modo o nell’altro, Mickey prova a fermarlo, c’è l’impatto in zona gamba e sono due liberi.

70-65 Vola Belinelli a schiacciare da solo! Meno di 6′ al termine.

70-63 3/3 Napier.

Pajola esagera su Napier che tira tutto in disequilibrio, ma tanto basta per i tre liberi.

67-63 MARCO BELINELLI! 4/6 da tre per lui!

67-60 Arriva Hines fino in fondo con l’appoggio del +7.

65-60 Belinelli non molla mai, e si sottolinea il mai!

65-57 DATOME PER HALL! E dalla linea di fondo alla schiacciata è un attimo!

63-57 Arriva la risposta ancora dall’arco di Cordinier!

63-54 Da Datome a Voigtmann l’esito è lo stesso: tripla che centra il fondo della retina! 8’30” alla fine.

60-54 Datome frontale da tre: nel suo stile!

Inizia l’ultimo quarto!

TOP SCORER – MILANO: Baron 12; BOLOGNA: Shengelia 14

Quattro azioni di tiro per Milano, nessuna a segno, e si entra negli ultimi e decisivi dieci minuti!

57-54 Replica allo stesso modo Shengelia contro Ricci.

57-52 Hines non nel suo elemento segna lo stesso, fadeaway vincente proprio mentre si entra nell’ultimo minuto del quarto.

55-52 BELINELLI! Tripla che costringe Messina al timeout.

55-49 2/2 Ojeleye.

Ojeleye rischia un canestro clamoroso, in autentica acrobazia cadendo indietro e trovando il contatto di Datome. Niente due punti, ci sono due liberi con 1’46” alla penultima sirena.

55-47 Shields dalla media, ha preso ritmo e adesso sta salendo di giri!

53-47 Mickey gira sul piede perno e appoggia.

53-45 Bel tiro di Hall.

51-45 1/2 Shengelia.

Hackett ruba palla a metà campo e poi serve Shengelia dal rimorchio, fallo di Voigtmann e due liberi.

51-44 Ojeleye non molla e piazza la tripla.

51-41 E arriva con Napier la prima doppia cifra di vantaggio per Milano!

48-41 Fadeaway vincente di Shields dalla media; nel frattempo Shengelia si è rialzato senza nulla di preoccupante.

46-41 Shengelia pesca Mickey con un pallone millimetrico: arriva la schiacciata, ma il georgiano cade male nell’impatto con Voigtmann.

46-39 DI NUOVO BARON! E con 7’46” a fine terzo quarto c’è timeout da parte di Scariolo.

43-39 Billy Baron, ancora da tre: la specialità di casa (e famiglia) continua!

40-39 HACKETT DIETRO LA SCHIENA PER SHENGELIA! E arriva la schiacciata!

40-37 Appoggia Hackett per il nuovo -3.

40-35 Si riparte subito con la transizione da palla rubata di Shields!

19:04 Pochi minuti all’inizio del terzo quarto.

19:00 Grande l’equilibrio a rimbalzo (17-16), e anche nella valutazione (42-41). C’è però molto più equilibrio per Milano; la Virtus ha i picchi di Jaiteh, Shengelia e Cordinier, ma dagli altri ha alti e bassi.

18:56 Prima metà di gara particolarmente improntata alla difesa per larghi tratti. Una Virtus arcigna per quindici minuti, quella vista oggi, finché non si è ritrovata a subire un bel momento di Milano. Shengelia il game changer per gli ospiti, Voigtmann molto importante per i padroni di casa, mentre Melli fa il suo, cioè il lavoro sporco che non sempre si traduce in punti.

TOP SCORER – MILANO: Voigtmann, Melli 8; BOLOGNA: Shengelia 9

Non ci sono altre realizzazioni, si va al riposo con Milano che ha ripreso il controllo del match, sebbene di poco.

Hackett attacca Biligha che gli finisce addosso, contatto sanzionato. C’è però timeout.

38-35 COSA FA BILLY BARON! Tripla senza senso, ritmo e criterio contro Belinelli con poco più di 30″ da giocare prima dell’intervallo.

35-35 Realizza l’aggiuntivo Shields.

34-35 SHIELDS! Risponde per le rime a Cordinier in penetrazione, c’è il canestro e c’è anche il fallo. Oltre al bonus per Bologna.

32-35 Shengelia dall’arco, e adesso si è accesa la partita!

32-32 Voigtmann torna a colpire da tre: parità a 2′ dalla seconda sirena!

29-32 Realizza l’aggiuntivo Cordinier.

29-31 CORDINIER! Replica da par suo, riesce a trovare il contatto di Shields e a guadagnarsi l’aggiuntivo!

29-29 DEVON HALL! CHE SCHIACCIATA! Partenza felina per il 22 che vola a inchiodare!

27-29 Shields sbaglia l’appoggio in transizione, ma arriva Voigtmann con la correzione.

25-29 Si arresta e segna dalla media Shields.

23-29 Pick&roll vincente tra Cordinier e Shengelia.

23-27 Voigtmann sbaglia, raccoglie il rimbalzo, segna e con 4’21” all’intervallo c’è timeout da parte di Scariolo.

MELLI! Che stoppata su Abass!

In realtà è la mano di Melli a deviare la palla, possesso che rimane a Bologna.

Contestazione su tocco nella metà campo verso la quale attacca Bologna su rimessa, tocco conteso tra Melli e Mickey. Le immagini sembrano palesi contro Mickey.

21-27 1/2 Melli.

Gran schiacciato a terra di Napier per Melli, appoggio al vetro fallito, ma c’è il fallo di Shengelia che gli regala due liberi.

20-27 La risposta è di Teodosic, alla Teodosic, nei modi che solo lui conosce!

20-24 Voigtmann cerca di sbloccare Milano, lo fa con una tripla aperta dal mezzo angolo comodissima.

17-24 SCHIACCIATA DI JAITEH! Sul rimbalzo in attacco di Hackett arriva l’inchiodata violenta, ed è quella che porta Messina al timeout con 7’08” all’intervallo.

17-22 1/2 Jaiteh.

Melli si immola letteralmente vicino a canestro su Jaiteh, concedendogli due liberi e non due facili.

17-21 Gran penetrazione di Ojeleye che parte da sinistra e poi chiude con l’appoggio a destra!

17-19 Melli penetra di mestiere, e Milano torna a -2.

15-19 1/2 Napier.

Arriva il fallo su Napier, sono due liberi.

14-19 Pajola spalle a canestro contro Napier, si gira e trova la realizzazione.

Inizia il secondo quarto.

TOP SCORER – MILANO: Napier, Melli 5; BOLOGNA: Jaiteh 5

Abass tira da nove metri forzato e sbagliato per chiudere il primo quarto.

14-17 2/2 Napier.

Fallo a metà campo di Pajola che sostanzialmente inciampa su Hines e manda giù Napier in maniera involontaria, ma l’infrazione con i due liberi resta inevitabile.

12-17 1/2 Teodosic.

Fallo di Hall lontano dalla palla su Teodosic, liberi.

12-16 Realizza il libero del tecnico Datome, si riparte con rimessa Bologna con 17″ sul cronometro dei 24 e 1’05” su quello del primo quarto.

Scariolo subisce fallo tecnico per proteste vibranti, poiché aveva ritenuto che Ojeleye dovesse avere due tiri liberi.

Ultimo minuto del primo quarto con fallo di Ricci su Ojeleye giudicato prima che in azione di tiro, entrambe le squadre in bonus.

Segnalata una rimessa per Bologna su una palla che o Hines non aveva toccato per ultima o semplicemente non era mai neanche uscita. Com’è come non è, decisione cambiata e rimessa Milano.

Momenti di grandissima intensità soprattutto in difesa, con Bologna che sta utilizzando uno schema soprattutto: tenere Shields fuori dalla partita.

11-16 JAITEH! Con l’avvicinamento a canestro, Messina non è proprio contento e c’è il primo timeout con 3’15” da giocare nel quarto.

11-14 2/2 Cordinier.

Transizione veloce bolognese con Cordinier trovato da Shengelia che la conduce; fallo, altri liberi.

11-12 Realizza l’aggiuntivo Jaiteh.

11-11 Shengelia per Jaiteh, appoggio a canestro, fallo di Voigtmann e libero supplementare. Spettacolo in questo inizio!

11-9 Billy Baron entra nella partita con l’arresto a tiro da tre che è il suo marchio di fabbrica!

8-9 Di nuovo Shengelia per linee centrali: vantaggio Bologna!

8-7 Entrata vincente di Shengelia.

8-5 1/2 Melli, 6’20” a fine primo quarto.

Azione caotica di Milano con Melli che prima trova un gran recupero, poi arriva vicino a canestro, Mickey abbassa il braccio e sono due liberi.

7-5 2/2 Melli.

Coast to coast di Melli, che guadagna il fallo e due liberi.

5-5 Tira e segna dalla media Mickey.

5-3 CHE TRIPLA DI NAPIER! Frontale da nove metri!

2-3 Melli riempie di finte Mickey e appoggia al vetro.

0-3 Prima firma d’autore: Belinelli da tre!

SI PARTE! Primo possesso Bologna.

17:59 QUINTETTI – MILANO: Napier Baron Shields Melli Voigtmann BOLOGNA: Hackett Belinelli Cordinier Shengelia Mickey

17:57 Ultime fasi del riscaldamento e poi si parte!

17:54 Ecco che è in corso la presentazione delle due squadre seguita dall’inno nazionale.

17:51 Ora è però tempo di pensare a questa gara-2, cui mancano meno di 10 minuti nella fattispecie.

17:48 Cambiando leggermente l’obiettivo per un momento, rimarchiamo come l’Italia femminile, nel basket 3×3, abbia centrato con percorso netto la qualificazione ai campionati d’Europa dal 5 al 7 settembre in quel di Gerusalemme.

17:45 Ci sarà anche uno spettatore particolare quest’oggi: è il trofeo della World Cup, cioè semplicemente dei Campionati del Mondo. Verrà infatti ospitato all’interno di quello che è un vero e proprio tour mondiale del premio, che domani sarà esposto al Duomo di Milano e martedì 13 al Santuario della Madonna del Ponte, proclamata patrona della pallacanestro italiana.

17:42 Ritorniamo a parlare di notizie di campo. C’è l’1-0 da parte dell’Olimpia, c’è l’idea di rivincita della Virtus, e c’è un piccolo grande ricorso storico che tocca da vicino i meneghini: la finale del 2014, quella del ritorno al tricolore dopo 18 anni, ebbe gara-1 pomeridiana. Solo che fu anche la serie in cui intervenne il celebre tiro di Curtis Jerrells in gara-6.

17:39 Sarà infatti il serbo Darko Rajakovic a diventare il nuovo coach dei canadesi. Di seguito la reazione di Scariolo alla notizia:

17:36 Questa la risposta di Scariolo, che peraltro ha appreso sostanzialmente nelle scorse ore che non sarà lui il nuovo capo allenatore dei Toronto Raptors.

17:33 Ecco i 12 che Messina schiererà oggi.

17:30 Un cordiale buon pomeriggio a tutti per questa DIRETTA LIVE di gara-2 della finale scudetto tra EA7 Emporio Armani Milano e Virtus Segafredo Bologna.

Gara-1Le parole dopo gara-1

Buon pomeriggio a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE di gara-2 della serie di finale scudetto di Serie A 2022-2023 tra Olimpia Milano e Virtus Segafredo Bologna. L’EA7 Emporio Armani conduce per 1-0 sulle V nere.

Nella prima sfida di questa serie, che si verifica per la terza volta come finale scudetto nel campionato italiano, a decidere è stata una grande seconda metà di gara dell’Olimpia, che ha rischiato di vedere i bianconeri vincere per la terza volta in stagione al Mediolanum Forum.

Se da una parte c’è il sollievo, per Ettore Messina, per aver evitato un altro colpo di mano da parte di Sergio Scariolo (a proposito, appare ormai lontana la prospettiva Toronto Raptors), dall’altra proprio il coach bianconero può recriminare per un pur minimale calo d’intensità.

Nondimeno, ormai con i giocatori che si conoscono tutti più meno a vicenda è complicato inventarsi soluzioni nuove già ora. Queste possono arrivare, molto semplicemente, da roster di scarso uso oppure da particolari quintetti inediti. Solo che nessuno dei due è particolarmente indicato per farlo.

Gara-3 tra EA7 Emporio Armani Milano e Virtus Segafredo Bologna prenderà il via alle ore 18:00. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

Credit: Ciamillo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online