Seguici su

Boxe

Boxe, Mondiali 2023: Francesco Iozia eliminato ai sedicesimi da Mohamed Hamout

Pubblicato

il

Francesco Iozia

Francesco Iozia è eliminato dai Mondiali di boxe in corso di svolgimento a Tashkent, Uzbekistan, nella categoria fino a 60 kg. L’azzurro si deve arrendere al marocchino Mohamed Hamout, già oro ai Giochi del Mediterraneo 2022, dopo un combattimento in cui mai l’iniziativa gira veramente dalla parte del portacolori italiano.

Nel primo round l’iniziativa la prende soprattutto Hamout, anche se Iozia in più di un’occasione riesce a incassare e poi colpire. C’è anche della difficoltà da parte del marocchino a mettere a segno i propri colpi, tant’è che a fine round i giudici preferiscono l’azzurro con tre 10-9.

Boxe, Michele Baldassi vince uno scorbutico primo turno ai Mondiali 2023

Di lì in poi, nella seconda ripresa, è soltanto Hamout, che riesce a neutralizzare completamente il suo avversario: centro del ring, capacità di portarlo alle corde, colpi precisi. Queste le sue armi, e così è logico il quintuplo 10-9 a suo favore.

Iozia, in verità, riesce anche a tentare una reazione, trovando spesso il destro come arma per tentare di creare problemi. Questi, però, sono anche dalla sua parte, tant’è che a 53″ dal termine il combattimento viene fermato per una ferita all’arcata sopraccigliare dell’italiano. La split decision è a favore del marocchino.

Foto: FPI

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *