Seguici su

Tennis

ATP Acapulco 2023: De Minaur supera Rune e raggiunge la finale. A sfidarlo ci sarà Paul

Pubblicato

il

Alex de Minaur

Sarà Tommy Paul contro Alex De Minaur la finale dell’ATP 250 di Acapulco. Sul cemento messicano, lo statunitense ha sconfitto questa notte nella prima semifinale il connazionale Taylor Fritz per 6-3 6-7(2) 7-6(2), mentre l’australiano ha battuto in seguito il danese Holger Rune per 3-6 7-5 6-2. L’appuntamento con la finale è per domani notte (domenica) alle ore 4:00.

Nella prima sfida odierna è arrivata la vittoria di Tommy Paul (testa di serie n.7) contro Fritz (n.3 del seeding). Dopo aver vinto il primo set con un ottimo 6-3, il classe 1997 ha perso il secondo parziale (sprecando anche un match point sul 5-4) al tie-break per 7-2. Poi, però, nel set decisivo Paul è riuscito ad avere la meglio al tie-break per 7-2 e ha così conquistato l’accesso alla sua seconda finale in carriera dopo quella raggiunta a Stoccolma nel 2021 (in quel caso il nativo di Voorhees vinse il titolo).

WTA Austin, Collins e Volynets tengono alta la bandiera a stelle e strisce, per loro Kostyuk e Gracheva in semifinale

Nell’altra semifinale Alex De Minaur (n.8 del torneo) ha superato Rune (testa di serie n.4). In seguito alla sconfitta nel primo set per 6-3, l’australiano ha alzato il suo livello e prima ha conquistato il 7-5 nel secondo parziale e poi ha chiuso il match con il 6-2 nel terzo. Il nativo di Sydney ha così strappato il pass per la sua 12ma finale nel circuito ATP e domani proverà a conquistare il suo settimo titolo.

RISULTATI DI GIORNATA

T. Paul (USA) (7) – T. Fritz (USA) (3) 6-3 6-7 7-6
A. De Minaur (AUS) (8) – H. Rune (DEN) (4) 6-3 5-7 6-2

Foto: LaPresse