Seguici su

Atletica

Atletica, Daisy Osakue e Sara Jemai vincono i Campionati Italiani Invernali: mirino sulla Coppa Europa

Pubblicato

il

Daisy Osakue

Daisy Osakue si prende la copertina nella giornata conclusiva dei Campionati Italiani Invernali di lanci, andati in scena a Rieti. L’azzurra ha infatti conquistato il quinto titolo della propria carriera nel lancio del disco (il quarto consecutivo), spedendo il proprio attrezzo a 56.06 metri sotto una pioggia battente. Buon segnale per la piemontese in vista della Coppa Europa di lanci (11-12 marzo a Leiria), dove lo scorso anno riuscì a trionfare in maniera convincente.

La primatista italiana (63.66 metri) e finalista alle Olimpiadi di Tokyo 2020 ha festeggiato per il tricolore, mentre la misura lascia il tempo che trova considerando le avverse condizioni meteo: due settimane fa si spinse a 62.05 metri a Genova, suo miglior risultato in questo periodo dell’anno.

Olimpiadi Parigi 2024: le speranze di medaglia dell’Italia. Il borsino: punte, outsider, atleti in rampa di lancio

Daisy Osakue, quinta agli Europei nel 2018, si è lasciata alle spalle la ventenne Emily Conte (54.26) e Stefania Strumillo (54.04). Sara Jemai si è invece imposta nel tiro del giavellotto, agguantando la decima affermazione in carriera con la misura di 55.32 metri, utile per regolare Margherita Randazzo (54.26) e Pascaline Adanhoegbe (53.65). Il giavellotto maschile è invece terra di conquista per Simone Comini (72.65 metri) davanti a Mauro Fraresso (71.92) e Roberto Orlando (71.31).

Foto: Meloccaro/Studentesca Milardi